Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


AUTOSUFFICIENZA in AGRICOLTURA BIOLOGICA
(Tratto da: "per una vita migliore ovvero il libro della autosufficienza" di John Seymour)
 

Un appezzamento da mezzo ettaro
Se avete mezzo ettaro di buona terra ben drenata, potreste coltivarla tutta a frutta e verdura.
Per conto mio, la dividerei a metà, e ne metterei una a foraggio, sul quale farei pascolare una mucca, e forse anche una capra, per avere latte anche durante il breve periodo in cui la mucca non ne ha, una scrofa da riproduzione è una dozzina di galline. 
Dovrei, naturalmente, comprare del cibo per queste bestie per l’inverno, ma è preferibile comprare questo anziché latticini e carne; l’altra metà la dividerei in quattro sezioni per una coltivazione intensiva di verdure, cioè, patate, leguminose, cavoli e tuberi. Dividerei la parte a foraggio in quattro strisce e sottoporrei a rotazione ogni anno il tutto. 
Il che significa che dovrei predisporre una nuova striscia a pascolo all’anno, e che la porzione a foraggio rimarrebbe sempre la stessa per quattro anni. Costruirei una stalla per la mucca, perché non avrei a disposizione abbastanza pascolo per tenerla fuori tutto l’anno; terrei una serra per pomodori, e alveari per le api, e mi farei un settore di orto per verdure speciali, erbe aromatiche e frutti senza nocciolo.

Un quarto di ettaro a foraggio

Questo appezzamento nutrirà la mucca per tutta l'estate. 
Lasciateci sopra anche le galline, con un pollaio mobile. 
Quando vorrete arare la striscia annuale per seminarla, lasciateci passare sopra i maiali: faranno per voi il lavoro di ripulitura.

Leguminose
Coltiverei almeno tre tipi di leguminose, diciamo fagiolini, fagioli e fave, e molti piselli.
L'anno seguente piantare cavoli in questo settore.

Crucifere

Su questo settore coltiverei ogni genere di cavolo,cavolfiore, broccoli, cavoletti di Bruxelles. 
E anche cavoli, rapa, rape e bietole da foraggio, per nutrire gli animali. L'anno seguente, rotazione a tuberi
Patate
Ogni anno piantate le patate sulla striscia che passa a orto
Tuberi
Piantate bietole per gli animali d'inverno, soprattutto quelle da foraggio, nel settore che era a cavoli l'anno prima. L'anno seguente mettete a foraggio
L’orto per verdure
Metteteci spinaci, carote, lattuga, sedano; porri, cipolle, che in aggiunta ai cavoli, ai legumi e alle patate vi consentiranno una dieta Variata. Non dimenticate le erbe aromatiche vicino alla cucina, e i girasoli: con i semi potrete anche farvi l’olio.
Vedi anche: Fondo da 2 Ettari + Fondo da due ettari
+ Ortopertutti + Le Piante Aromatiche
http://www.eticamente.net/40442/guida-per-lorto-sinergico-come-realizzare-lorto-piu-naturale-assoluto.html

Far  crescere le piante senza annaffiarle:
http://nexusedizioni.it/it/CT/il-metodo-pascal-per-far-crescere-le-piante-ricche-di-nutrienti-senza-annaffiarle-5206

mezzzoettaro.jpg (70740 byte)