Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


SOVRANITA' INDIVIDUALE - 3 
(Ritorna SOVRANO e non essere più suddito del
$ist€ma imperante mondiale = TRUST schiavista = 666, la Bestia)

Continua da ed in:
Sovranità Individuale  + Sovranità Individuale - 1  + Sovranità Individuale - 2 + Sovranità Individuale - 4 (LR, Sovranità ed E.V.) + Sovranità Individuale - 5 (notifiche ed altro) + Sovranità Individuale - 6 + Sovranità Individuale - 7 + Sovranità Individuale - 8 + Documenti sulla Sovranità
DICHIARAZIONE delle NAZIONI UNITE sui Difensori dei Diritti Umani

"Quando l’ingiustizia diventa "Legge", la RESISTENZA diventa un DOVERE" ! - By Bertolt Brecht
Tolto in sordina....un articolo delle Costituzione Italiana...per SCHIAVIZARCI ancora di più....
- http://www.veja.it/2014/11/13/diritto-naturale-ribellione-larticolo-scomparso-dalla-nostra-costituzione/

PROMEMORIA IMPORTANTE:
1- la lingua Italiana esige per correttezza grammaticale che un Nome proprio ed un Cognome siano scritti con le iniziali in Maiuscolo ed il resto in Minuscolo. L'argomentazione vale per tutte le lingue di tutti i paesi del Mondo.
2 - Nessuna legge Italiana né di altri paesi del mondo obbliga a che il Nome e Cognome di un soggetto siano scritti in MAIUSCOLO sui documenti ufficiali (
certificato di nascita, carta di identità, passaporti, carte sanitarie, ecc.)

Vi ricordiamo anche che l'identificazione del Individuo/Entità incarnata, vestito dell'IO SONO, fatta di un corpo con Spirito, sangue, ossa, con il "TRUST" (az. fiduziaria): PINCO PALLINO (il certificato di nascita, Carta Identità -C.I., Patente, carta Sanitaria, ecc.) e/o Passaporto nello Stato in cui vivete) come "entità giuridica" (cioè FINZIONE, no  Persona fisica umana) sopra definita, deve essere RIGETTATA, cioè disgiunta da Voi, perché è impossibile identificarsi in un “pezzo di carta” privo di vita (un qualsiasi documento di identità dello Stato nel quale vivete), perché in realtà NOI esistiamo con la nostra ESSENZA di ESSERI ETERNI INCARNATI, quali Persone fisiche umane, uomini naturale ovvero esseri umani, nel tempo e nello spazio, indipendentemente e ben al di la di un codice, un NOME, una foto od un documento di carta o plastica o chip....per di più non da noi emesso..... ma del quale possiamo riassumere-riprendere la proprietà, sottraendola allo stato, con apposito documento:
TRUST estero di diritto INTERNAZIONALE (Trust Law del Jersey) - con Autocertificazione di  LEGITTIMO RAPPRESENTANTE = TRUSTEE del proprio TRUST estero e beneficiario dei beni intestati alla FINZIONE GIURIDICA segregata in esso, assieme ai beni ad essa ascritti e quindi possiamo emettere e costituire il nostro personale Trust di "diritto - giurisprudenza internazionale, precisamente sotto la Trust Law del Jersey", del quale siamo e saremo NOI gli unici Trustee e beneficiari (ed  anche i nostri figli indicati in esso) dei beni intestati al TRUST estero vestito !
Questo perché: Sentenza Cassazione Civile n. 21614 del 26/10/2016 (Sui Trust auto dichiarati, ma sotto giurisdizione italiana, ma non vale per quelli esteri, sotto giurisprudenza internazionale)
https://sentenze.laleggepertutti.it/sentenza/cassazione-civile-n-21614-del-26-10-2016

Riconoscimento TRUST estero, in particolare quello del Jersey:
https://www.quagliarella.com/riconosciuta-la-validita-del-trust-autodichiarato/?fbclid=IwAR1dJeTS6mkadFlYMFEl-e30GYPK-tIDBoFKJCogbpZyeFC7YHEAKv3etZY

Di cosa si tratta
Una pronuncia recente merita segnalazione in materia di trusts; da una considerazione dell’istituto legata ad un impiego per gli istituti molto personali e familiari si passa con maggiore frequenza al riconoscimento di una funzione raccordata all’ordinamento italiano. Esistono vari precedenti in altre materie che danno ai trusts, oltre al riconoscimento nell’ordinamento italiano, valenza come istituto vivo in settori imprenditoriali. Il provvedimento di riconoscimento dell’opponibilità del trust è stato adottato dal Tribunale di Reggio Emilia dal dott. Giovanni Fanticini, con un’ordinanza del 14 maggio 2007 (procedura esecutiva n. 200/2006), che lo riconosce valido in sede di opposizione all’esecuzione quando i beni, conferiti al trust, vogliano essere aggrediti dai creditori.
Il giudice ha disposto la sospensione di un procedimento esecutivo affermando che il trust interno, istituito nella forma del trust autodichiarato, è legittimo ed idoneo a segregare i beni destinati alle finalità del trust nel patrimonio del disponente e con l’ordinanza è stata disposta la sospensione del procedimento esecutivo promosso non nei confronti di beni conferiti al trust, ma per debiti personali del trustee.

Art, 10 della Costituzione:
10. L'ordinamento giuridico italiano si conforma alle norme del diritto internazionale generalmente riconosciute. La condizione giuridica dello straniero è regolata dalla legge in conformità delle norme e dei trattati internazionali.

La pronuncia del procedimento del giudice, sopra indicata, è importante in quanto:
- riconosce legittimo il “trust interno”, istituito in Italia da disponente italiano con nomina di un trustee italiano, destinando al trust beni siti in Italia;
- riconosce la legittimità del “trust autodichiarato”, istituito da un disponente che dichiara se stesso quale trustee, finalizzando determinati suoi beni al perseguimento di uno scopo;
- riconosce legittima la scelta della legge di Jersey come legge regolatrice di un trust autodichiarato;
- dichiara che la segregazione dei beni conseguente all’istituto del trust interno autodichiarato resiste al pignoramento effettuato posteriormente.

La legge di Jersey (Trusts Jersey Law del 1984, poi emendata dalla Trusts (Amendment) (Jersey) Law del 1989, dalla Trusts (Amendment No. 2) (Jersey) Law del 1991, dalla Trusts (Amendment No. 3) (Jersey) Law del 1996 e da ultimo dalla Trusts (Amendment No. 4) (Jersey) Law del 2006) prevede la forma del “trust autodichiarato” che è legittimo ed ammissibile nel nostro ordinamento, come “Trust interno”, idoneo a segregare, nel patrimonio del disponente che ne è il trustee, i beni destinati alle finalità per le quali il trust è istituito.
La segregazione dei beni li rende non suscettibili di pignoramento da parte dei creditori personali del disponente – trustee, che ha istituito il trust. Nel caso in concreto un creditore del disponente trustee aveva pignorato i beni del trust dopo la sua istituzione e l’ordinanza ha disposto la sospensione del procedimento esecutivo promosso.

La “segregazione patrimoniale” è tratto saliente ed essenziale del trust e, secondo l’art. 11 della “Convenzione sulla legge applicabile ai trusts e sul loro riconoscimento”, adottata a L’Aja l’1/7/1985, ratificata dall’Italia con la Legge 9/10/1989 n. 364, costituisce l’effetto minimo del riconoscimento di un trust costituito in conformità alla sua legge regolatrice (art. 11).
Nel caso di specie, il trustee è disponente e trustee del trust, istituito secondo la Trusts (Jersey) Law con atto pubblico dell’11/3/2005, con cui sono stati trasferiti al trustee i cespiti, mobili e immobili, del disponente (era stato istituito il trust e posto in essere il negozio di dotazione patrimoniale al trustee); l’atto pubblico è stato trascritto nei Registri Immobiliari prima del pignoramento immobiliare.

Altre info sul TRUST Jersey, vedi QUI: https://quartattenzione.net/jersey-trust/#.XfpZ3mTSI0N
https://www.sifir.eu/i-nuovi-obblighi-di-registrazione-dei-trust-uk/ - in UK (Gran Bretagna-Inghilterra)

Io Sono (Nome e Cognome), quale Persona fisica umana, ovvero uomo naturale e quindi essere umano, ESISTO FUORI dal SISTEMA (l'insieme dei vari TRUST che esercitano da sempre lo schiavismo sugli Uomini e gli Esseri Viventi) in quanto mi manifesto in qualità di ESSERE UMANO, uomo naturale, in questo corpo di carne ossa, sangue, Spirito quindi come  anima Vivente, o Persona Fisica umana.

Io Sono (Nome e Cognome), quale Persona fisica umana, uomo naturale, essere umano, individualizzato, e sono quindi l' AMMINISTRATORE, CUSTODE e SOVRANO del MIO ESSERE (inPersonificato) su QUESTA TERRA ed anche quindi del mio TRUST (il pezzo di carta chiamato Carta di Identita/certificato di nascita = UOMO DI PAGLIA) e liberamente ho deciso di vivere in onore, nel rispetto e amore verso gli altri esseri viventi, quindi in OBBEDIENZA delle leggi NATURALI, UNIVERSALI ed anche "Divine", e affermo il mio ASSOLUTO DIRITTO di VIVERE nella LEGGE del LIBERO ARBITRIO, in quanto LEGGE INSOPPRIMIBILE e INALIENABILE da QUALUNQUE LEGGE in contrasto con quei principi.
Pertanto, sono nel PIENO DIRITTO di RIGETTARE le leggi del presunto "stato" in cui vivo e quindi  in quello Italiano denominato “Republic of Italy”, in quanto emanate senza il mio consenso esplicito e, come attestato da quanto qui descritto, per opprimere e schiavizzare, per ottenere questo nuovo STATUS, SOTTRAGGO la amministrazione del mio Trust (FINZIONE PERSONA GIURIDICA = i miei documenti che il presunto stato mi ha fornito) con un apposito documento di Legale Rappresentante di FINZIONE e riprendo possesso della sua amministrazione e ritorno ad essere il legittimo Beneficiario essendo il Titolare Legale ed UNICO di detta FINZIONE.

Pertanto Io sono nel Pieno Diritto e Potere di rigettare anche la religione di stato (es. cattolica, sbatezzandomi, per chi è stato da piccolo battezzato in quella "chiesa"...
Continua QUI = Sbattezzarsi

Commento NdR: Certo che questo sistema oltre ad essere uno schiavista, truffatore con azioni mafiose, è anche un povero mentecatto, perche’ chiede che la “FINZIONE PERSONA GIURIDICA” = UOMO DI PAGLIA (uomo di paglia), che nei fatti e’ un PEZZO di CARTA, la CARTA DI IDENTITà, possa delegare e nominare un avvocato e/o un curatore, amministratore, in modo “legale”, ciò fa letteralmente sorridere….., ma questi uomini che lavorano per conto del sistema attuale, NON si rendono conto della ridicolaggine quando affermano…. che un PEZZO di CARTA possa FORNIRE deleghe a  terzi….,
…ma se questo fosse anche possibile, è all’Essenza, Io Sono, quale reale Curatore che ne ha tutti i diritti ed al quale la procura va data, ed a nessun altro !

Ma ciò quasi nessuno sa è che nella realtà ogni soggetto nato sulla Terra, ha anche un suo intrinseco valore che acquisisce alla nascita sul nostro pianeta, tale da renderlo ricchissimo, valore (finanziario=denaro) che dallo "stato" (territorio) nel quale nasce gli viene sottratto, ma che è emesso a nome suo comunque, ma ed incassato e speso (meglio dire sperperato) dallo stato o dagli amici degli amici....per il fatto che tutti gli stati del mondo praticano la SCHIAVITU' !

- vedi: Il NOME cosa è ? +  l'UOMO DI PAGLIA: https://www.youtube.com/watch?v=RXFrBDI_DEw
definizione di: FINZIONE PERSONA GIURIDICA: https://drive.google.com/file/d/0B1zHVL1aFF3jNG14REhnajdZN00/view

PDF:

Ecco descritto in modo preciso come è nata la SCHIAVITU', come viene perpetrata e come viene ampliata dai CRIMINALI che controllano il PianEta
vedi anche:  https://docs.google.com/file/d/0B1zHVL1aFF3jTENMb1p3TThpNkU/edit?pli=1
https://drive.google.com/folderview?id=0B034_dPJNj8FbnUtUk93OUp4blk&usp=sharing

Nel caso non lo sappiate, Vi portiamo a conoscenza del fatto che ogni individuo è assoggettato a questo “sistema” se identifica se stesso con la “FINZIONE PERSONA GIURIDICA” = (uomo di paglia - COGNOME E NOME) del documento identificabile come "carta di identità " (che è un pezzo di carta o di plastica), che però lo inquadra al "Cestui Que Vie" ('TRUST' giuridico -dello stato nel quale si nasce - alla base della nostra SCHIAVITU', la nostra dipendenza dal sistema ed è tutto 'ecclesiastico') e pertanto venite identificati come Straw Man (Uomo di paglia), e/o come persona dispersa in mare e morta dopo il decimo anno di età.

RIASSUNTO della scatola cinese Matrixiana:
1) Nascita dell'Essere-Persona Fisica umana.
2) con la nascita dell'essere umano avviene la creazione del "titolo" (Certificato di nascita) attraverso la firma degli inconsapevoli genitori sul documento che è ritirato da un ufficiale dello stato civile della nazione in cui si nasce; in Italia, l'obbligazione (bond in inglese) finisce nelle mani della Corporation Italia (Repubblic of Italy) ed è da essa gestito.
Il titolo con il COGNOME E NOME scritti in maiuscolo, è conservato negli archivi del comune come prova originale di proprietà, ed ha un valore di diversi milioni di euro sui mercati internazionali, il titolo è sprovvisto di codice fiscale.
3) Creazione della FINZIONE PERSONA GIURIDICA, il sistema ora ha la possibilità di creare ed appiccicare sulla Persona Fisica umana, un'entità astratta che sarà riconosciuta dall'essere umano inconsapevole, e servirà per GARANTIRE e dare valore al titolo (atto di nascita) precedentemente creato.
ATTENZIONE sforzatevi di capire questo: la Persona Fisica umana è l'Essere umano, mentre la FINZIONE GIURIDICA è una creazione astratta, che "vestirà" l'essere umano/corpo fisico/la Persona, che sarà  amministrata dello stato, per tutta la  vita Terrestre della Persona Fisica umana/Essere incarnato,  a meno che Egli non la revochi e se ne appropri legalmente con appositi documenti che trovate qui: Sovranita_individuale4.html 
- vedi: all'inizio della Pagina 1 la spiegazione particolareggiata di PERSONA GIURIDICA
4) Creazione del codice fiscale, una tessera che servirà per il controllo della FINZIONE GIURIDICA, all'interno del codice fiscale ci sono infatti delle codifiche statunitensi IATA/ABA/MIL (codice aeroportuale/Bancario/militare) praticamente tutto il necessario per non perdere di vista la FINZIONE GIURIDICA, che dà valore al titolo (atto di nascita)
5) Manipolazione mentale e finte verità, attraverso condizionamenti vari l'Essere umano tende a dovere identificarsi come un unica cosa, fra la sua Persona Fisica umana e la FINZIONE PERSONA GIURIDICA = UOMO DI PAGLIA, per gli stati (matrix) deve essere uno con essa, infatti solo attraverso questa fusione il sistema avrà pieno controllo dell'Essere umano ovvero la Persona fisica, mentre lo ripetiamo la FINZIONE GIURIDICA è una creazione del sistema e sottostà alle sue regole, sarà la mano inconsapevole della persona fisica, che firmerà, lavorerà e garantirà valore al titolo che è nelle mani (gestione) della corporation, cioè dello stato in cui si nasce.

Video che illustra molto bene "cosa siete" (una Corporation/azienda....) quando dopo la vostra nascita venite registrati in COMUNE con e sul "certificato di nascita":
https://rumble.com/embed/vcs459/?pub=jv8m7

Conclusioni: esiste nel sistema Matrix, l'Essere incarnato nella Persona Fisica umana e la FINZIONE GIURIDICA = COGNOME E NOME e relativo COD. FICALE (ovvero l'atto di nascita) ed il titolo emesso (bond).
All'Essere umano gli danno un mondo già costruito ad arte facendogli credere che quella sia la realtà, lo si veste della FINZIONE GIURIDICA, che è una creazione del sistema e quindi sottostà alle regole dello stato schiavista.
Con questo meccanismo, lo stato prepara e gestisce, un perfetto schiavo con il suo consenso che darà valore al titolo in mano alla Corporation, lo stato.
I veli sono svelati, Fate il Vostro gioco.
Con amore.
By Raffaele Gavuglio, con dovute precisazioni del Redattore della pagina

NOTA BENE:  l'Italia ha sottoscritto negli anni '90, assieme ad altre nazioni, il riconoscimento completo di tutte Le Common Law, di Diritto anglosassone.
http://www.camera.it/cartellecomuni/leg14/RapportoAttivitaCommissioni/commissioni/allegati/03/03_all_legge1977881.pdf
Lo stesso PDF della camera.it, ma interno al nostro portale

Quindi è importante comprendere bene il senso ed i significarti/definizioni delle parole utilizzate, altrimenti si agisce come automi:
Il perché del COGNOME E NOME (scritto in MAIUSCOLO), e del Nome Cognome (scritto in Maiuscolo minuscolo, come prescrive la lingua del paese nel quale si nasce).
Che sono cose ben distinte e separate l'una dall'altra, la prima è una FINZIONE PERSONA GIURIDICA, la seconda è una Persona fisica Umana in carne ed ossa.

FINZIONE - definizione: una FINZIONE per logica e significato della parola stessa, è solo una rappresentazione di un qualcosa che è ben distinto dalla FINZIONE stessa.
Lett. Rappresentazione operata dall’immaginazione e dalla fantasia: maschera - artificiosità - bluff - commedia - gioco - impersonare - manto - messinscena - infingimento
Atteggiamento o comportamento falso o simulato: il suo dolore è tutto una finzione
Finzione scenica, l’illusione della realtà creata dal teatro.
Quindi vedi il significato della FINZIONE GIURIDICA: http://www.treccani.it/enciclopedia/finzione-giuridica_(Enciclopedia-Italiana)/

Perché si dice la dizione-funzione di “legittimo rappresentante, legale”  ? repraesentàre.
Questo verbo è composto dalla particella re ("di nuovo"), da praesens, accusativo praesentem ("presente") e dalla particella interposta ad ("a"). Dunque, il significato forse più letterale è "rendere presenti cose passate o lontane e ci mettiamo Legale (da legge)”.
- Curatore: colui che si prende cura di …………. e
- Tutore, tutor deriva dal latino tutari, intensivo del verbo tuéri, che significa “proteggere, difendere, custodire”.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Il "PASSEPARTOUT" (la "chiave" che apre tutte le porte), è un LAISSER-PASSER (Lasciapassare) a livello internazionale che dobbiamo preparare,
.....ovvero il DOCUMENTO di IDENTITA' della FORMA PERSONALE (il corpo fisico dotato di Spirito) Persona fisica umana, assunta ed amministrata dall'ESSENZA - ENTE Spirituale (Ego/IO Sono), su questa Terra e nell'Universo al quale per ora apparteniamo; è utile ed indispensabile per TUTTI i SOVRANI INDIVIDUALI (Certificati con apposite Notifiche ed autocertificazioni - vedi sotto)

La Notifica di Dichiarazione di Sovranità Individuale presente il proprio TRUST estero, inviata a chi di dovere - come indicato in queste pagine - deve essere stampata con relativi annessi - cioè con le immagini delle varie ricevute postali del ricevimento delle notifica, da parte dell'Ente/uffici/signori.., del Trust della Nazione nella quale si vive o si è nati, nel "Passepartout" (dell'Ambasciatore del "REGNO SOVRANO del POPOLO della TERRA", con "sede Diplomatica" nel domicilio che deciderete di recarvi, che il Sovrano deve farsi stampare (è preferibile unificare il modello di detto documento).

La dichiarazione di Sovranità deve contenere e costituire un nostro personale TRUST estero di "diritto - giurisprudenza internazionale, del quale siamo e saremo NOI gli unici trustee e beneficiari anche i nostri figli minorenni, indicati e segregati in esso, assieme ai nostri beni mobili ed immobili, divenendo di Fatto apolidi (senza nazionalità).
TRUST di diritto INTERNAZIONALE - Autocertificazione di  LEGITTIMO RAPPRESENTANTE = TRUSTEE del proprio TRUST e beneficiario dei beni intestati alla FINZIONE GIURIDICA segregata in esso e quindi possiamo emettere e costituire il nostro personale Trust di "diritto - giurisprudenza internazionale", del quale siamo e saremo NOI gli unici Trustee e beneficiari (ed  anche i nostri figli indicati in esso) dei beni intestati al TRUST !
Questo perché: Sentenza Cassazione Civile n. 21614 del 26/10/2016 (Sui Trust auto dichiarati, ma sotto giurisdizione italiana, ma non vale per quelli esteri, sotto giurisprudenza internazionale)
https://sentenze.laleggepertutti.it/sentenza/cassazione-civile-n-21614-del-26-10-2016

Siccome con questo TRUST estero voi divenite nei fatti degli apolidi, se volete usare dei Documenti di viaggio, rilasciati dal presunto stato della REPUBBLICA ITALIANA (REPUBLIC OF ITALY) per apolidi, stranieri e rifugiati - (05/09/2019), seguire queste indicazioni.
"Dal 24 settembre 2015 entra in vigore il nuovo documento elettronico per stranieri, apolidi e rifugiati politici.
Fino ad oggi il documento era cartaceo ma i Regolamenti del Consiglio Europeo hanno imposto l'adeguamento al formato elettronico come già accade per il passaporto.
Questi nuovi documenti sono stampati dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, hanno 32 pagine, la copertina del nuovo documento elettronico è blu e verde e sono dotati di microchip con memorizzate le immagini del volto e due impronte digitali del titolare.
I dati anagrafici invece sono inseriti nella pagine del documento.
Questi titoli di viaggio continuano ad essere rilasciati dagli Uffici immigrazione, come per i precedenti in formato cartaceo, e con le stesse procedure di controllo di eventuali motivi ostativi.
Dal 24 settembre non sarà più possibile emettere i precedenti documenti in formato cartaceo.
Costo per il rilascio
Il libretto ha un costo di € 42,22 e all'atto di presentazione dell'istanza deve essere consegnata la ricevuta del versamento che deve essere effettuato esclusivamente presso gli uffici postali di Poste Italiane mediante un loro bollettino da compilare.
Per eventuali chiarimenti si può utilizzare il servizio scrivici presente sul nostro sito al seguente Link http://www.poliziadistato.it/scrivici/message/
Fonte: https://www.poliziadistato.it/articolo/documenti-di-viaggio-per-apolidi--stranieri-e-rifugiati

Altre info sul TRUST Jersey, vedi QUI: https://quartattenzione.net/jersey-trust/#.XfpZ3mTSI0N
https://www.sifir.eu/i-nuovi-obblighi-di-registrazione-dei-trust-uk/ - in UK (Gran Bretagna-Inghilterra)

 
Carta di Identità dell'Essere Io Sono impersonificato/incarnato nel corpo fisico, ovvero dell'uomo naturale come Persona fisica umana
 

 

 

 

 

Finalmente dopo lungo perfezionamento è giunta al termine la messa a punto della Bozza del documento di identità come Ambasciatori di Pace del REGNO/REPUBBLICA TERRA con amministrazione dell'UNICO POPOLO SOVRANO della e sulla Terra, per tutti coloro che hanno dichiarato la propria Sovranità Individuale, reclamando pacificamente il proprio "status" di Essere Vivente Divino e Libero sulla Terra, quale Persona fisica umana, ovvero uomo naturale od essere umano.
Nel PASSEPARTOUT (tipo "passaporto") dove essere inserita oltre alla propria fotografia con i propri dati, anche la copia della propria dichiarazione di Sovranità e quella dell'autocertificazione di Legittimo Rappresentante (legale) L.R. della FINZIONE/PERSONA GIURIDICA. - vedi: Organizzazione mondiale delle Dogane
Si potrebbero anche unificare i documenti in uno solo.

Esempi di PASSAPORTI, Visti, Documenti DIPLOMATICI del Si$t€ma:
https://www.paradisifiscali.org/investire/come-ottenere-un-passaporto-diplomatico.html
 

 

 

Al fine di rendere il più possibile ordinato il confluire verso questa condizione di esistenza, è stato studiato un documento unificato, che in pieno spirito Sovrano assolve a tutti gli usi inerenti il riconoscimento dell’Essere Vivente.
Il documento, è da sottolineare, non viene rilasciato da alcuna istituzione del sistema, ma semplicemente viene materialmente realizzato da un fornitore in grado di garantire unità e correttezza di aspetto e contenuti.
I dati per la compilazione vengono forniti da coloro che hanno già formalmente notificato alle Istituzioni la loro Dichiarazione di Sovranità, sottoponendone copia – per le sole motivazioni di verità e legittimità dell’atto – al Consiglio dei Sovrani di prossima costituzione.
Appurata dal Consiglio la correttezza della notifica avvenuta, viene realizzato il documento in ogni sua parte e rispedito il tutto, senza alcuna registrazione e detenzione di dati, al Sovrano richiedente, che ne diviene pertanto pienamente titolare, custode e responsabile.
Prossimamente verrà comunicato quando potrà iniziare il servizio di realizzazione del documento.
Il futuro ci aspetta, in Amore, Pace e Onore.
By Jervé - Tratto da: iconicon.it

Per i particolari del documento (pagine interne del documento)
vedi: http://issuu.com/iconicon/docs/docsov1_36326531a8dc43/11?e=3079510/3658987  + Accesso al Valore di IO SONO

Promemoria importante:
Ricordatevi che l'attuale Passaporto e la Carta di Identità (obbligatori per le leggi degli stati PRIVATI...), è di proprietà del Trust/nazione che ve li ha rilasciati, quindi NON sono vostri ma dello stato, che ve li ha rilasciati a pagamento ed al quale dovete pagare una tassa ad ogni rinnovo o richiesta ! ...a meno che una volta che avete protocollato nel comune ove abitate ed alla Prefettura i vs documenti di Sovranità individuale + Documento di Esistenza in Vita + della propria FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, (COGNOME E NOME) SOTTRAENDOLI all'amministrazione del presunto stato ove avete il vs domicilio, SEGREGANDOLI nel vostro TRUST estero di cui sarete il Trustee, solo così diverrete liberi dalla SCHIAVITU'.
Vi ricordo anche che la parola "passaporto" indica il "passaggio da un Porto", dato che le bolle papali del 1300 (vedi all'inizio di queste 3 pagine) parlano proprio che noi veniamo in questa Terra dal mare (nei fatti nasciamo veramente dal "mare nostrum", il liquido amniotico nella placenta), ma approdiamo immediatamente e direttamente sulla Terra ferma fra le braccia dei nostri genitori, che non sono in ammollo in acqua, anche se per caso nasciamo nell'acqua con il "parto in acqua", per cui, secondo il papato e le sue balle papali, scusate, "Bolle Papali", saremmo dispersi in mare...ma i nostri genitori al contrario, quando nasciamo, sono ben saldi sulla terra ferma, quindi non possiamo essere raccolti da nessuna "nave" (il cattolicesimo nel caso della "Bolla Papale") per essere trasbordati con il "passaporto" che ci fanno "acquistare" (vedi art. 1 del cod. civile Italiano), per portarci (loro, il $ist€ma che ci tiene in SCHIAVITU'....) sulla terra ferma...come si vorrebbe far credere, facendoci utilizzare quel tipo di "passaporto".....e cercando di farci identificare nel pezzo di carta e/o plastica con o meno il chip, della cosiddetta "carta di identità ", cosa impossibile dato che si tratta di un artefatto (UOMO DI PAGLIA)  e non di un Essere vivente = Persona fisica umana,  come siamo tutti noi !
Per cui è importante ed indispensabile che ogni Sovrano abbia al suo tempo, il SUO PASSEPARTOUT = TRUST estero, completo dei propri dati (dichiarazione di Sovranità individuale + Documento di Esistenza in Vita + quello di Trustee = LEGITTIMO RAPPRESENTANTE (anche Legale) della propria FINZIONE/PERSONA GIURIDICA e quindi Trustee del proprio TRUST), questo è il documento che "Passa dappertutto" e che dovrà essere accettato in ogni parte della Terra !

Ecco come ottenere facilmente un  esempio di PASSAPORTO MONDIALE: Una soluzione, per ora....
Garry Davis World Citizen attraversa confine con passaporto mondiale.
Nel 1948, Garry Davis ha ispirato le Nazioni Unite a creare la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, firmata da ogni nazione.
..Il mondo del Governo Cittadino del mondo si basano su questi diritti.
Albert Einstein era un cittadino del mondo insieme ad un milione di altre persone in tutto il mondo.
160 nazioni hanno accettato il Passaporto mondo - compresi i luoghi come l'Ecuador.
Per saperne di più di essere un cittadino sovrano del mondo sul prossimo Natural News Parla Hour.
il sito: http://www.worldservice.org/visas.html?s=1  + http://www.worldservice.org/docpass
Passaporto MONDIALE 2014 World Citizen con diritto di viaggiare - Intervista su informazioni sociali radio.
https://www.youtube.com/watch?v=dTei_XAlGBU
Passaporto mondiale spiegato.
https://www.youtube.com/watch?v=Q7lvlBnSidY
Passaporto mondo
https://www.youtube.com/watch?v=TB_lo4ZLhLA
Come utilizzare il passaporto mondiale.
https://www.youtube.com/watch?v=b65l7k4B2ck

Come si diventa un cittadino globale.
https://www.youtube.com/watch?v=A4XF8GCXYtM

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

CARABINIERI ITALIANI e FORZE dell'ORDINE
Ecco le modalità e su cosa e come hanno giurato in passato e giurano oggi (2014)
http://www.carabinieri.it/Internet/Arma/Curiosita/Non+tutti+sanno+che/G/25+G.htm
- http://www.carabinieri-unione.it/unac/news_detail.php?id_nw=1106
- http://www.disinformazione.it/arma_carabinieri.htm
- http://www.forzearmate.org/wordpress/tag/inizia-lo-smantellamento-dellarma-dei-carabinieri/
- http://www.eurogendfor.org/italiano

Ecco un'ESEMPIO di :  Proclamazione- Dichiarazione di un Sovrano:
IO  Mahat - Matteo, D.D.D. Cerasuolo – Sovrano Italico nel Sacro patto di Alleanza con tutti i “Giusti”- formulo il Protocollo n.112-113 premettendo che considero senza riserve gli agenti della polizia ed i carabinieri,  e TUTTI i rappresentanti della LEGGE come FRATELLI e SORELLE, e che con la presente invoco il vostro Reciproco Sentimento affinché ognuno di noi sia il custode l’uno dell’altro.

Con questo spirito, inizio con una considerazione imprescindibile: molte volte i tutori della legge hanno a che fare con realtà che mettono a dura prova, quale che sia,  il loro carattere e non solo… Essi, sin troppo spesso, sono costretti a far rispettare CODICI che per molti esseri umani sono in realtà INTRADUCIBILI - INCOMPRENSIBILI - ILLOGICI.
Così gli Agenti sono obbligati a fare il loro Lavoro e  a districarsi tra CRIMINI e Violazioni della Vita personale dei loro simili, ecc ecc, Talvolta, per questo, possono avere un atteggiamento STANDARDIZZATO, e anche se “non li ha obbligati nessuno”  fanno un lavoro potenzialmente pericoloso, per il quale ricevono, oltretutto, uno stipendio (sicuro che non è poco oggi come oggi) che  non è adeguato a quello ai loro compiti…
Per questo, ma anche per altri motivi che non starò qui ad elencare, io  sono consapevole del fatto che potrei trovarmi davanti a un Uomo che fa un Lavoro Difficile e Pericoloso e magari per questo potrebbe avere un atteggiamento poco accondiscendente o addirittura Minaccioso. 
Io che non voglio dichiarare  guerra a nessuno ma devo altresì tutelare me stesso, proverò a spiegare -con il massimo rispetto e nel modo più trasparente- che io, da Sovrano libero (a meno che non abbia rispettato i 4 canoni che sono riportati alla fine dell’articolo),  non posso accettare da nessuno e in nessuna forma un Fermo che abbia l’intento di notificarmi un’autorizzazione per poter procedere nel cammino della mia esistenza, anche perché devo provvedere a tutelarmi dalle leggi che io intendo come ORDINI.
Questi ORDINI sono impartiti da “generali di banche”,  ma come al tempo degli SS non ci si può nascondere dietro una Legge-ORDINE se questa viola i diritti umani, e devo assolutamente sottolineare, per amor del vero, che CHI ESEGUE un ORDINE di QUESTO GENERE SI ASSUME la RESPONSABILITA’ di AVERLO POSTO IN ESSERE CON le CONSEGUENZE del CASO.
Per questo io rispetto le leggi  purché siano onorevoli e universalmente condivisibili e considerando che le leggi provengono dalla traduzione di statuti che sono loro stessi la codifica di una legge non scritta, si desume che ogni tipo di legge-ordinamento per essere ritenuto valido deve rispettare la scala gerarchica del diritto, e il diritto non scritto da cui derivano tutte le leggi-ordinamenti è il Diritto Naturale.
Premetto, inoltre, che tutte le leggi scritte non sono sbagliate, ma deve essere ritenuta Valida solo una legge che sia Giusta e che non violi i canoni supremi del Diritto Naturale a cui mi riferisco ed,  essendo questa la base portante di tutte le leggi, io posso asserire, senza alcuna paura di essere smentito che quello che io affermo è Verità. Io, rispettando tutti e tutto, Devo essere a mia volta rispettato per le scelte che solo io posso prendere in merito a l’amministrazione del mio corpo fisico, e considererò il nostro eventuale incontro come un prezioso scambio di possibili esperienze reciproche.
Ma come io non interferisco con altre esistenze (uomini-donna) né esercito azioni di Fermo e non Autorizzo nessuno a metterle in essere con me stesso (a meno che non sia in un territorio o abitazione da me legittimamente custodita), a mia volta non può esserci istituzione o rappresentante di essa che possa rivendicare tale diritto su di me (in una qualsiasi forma volta ad amministrare il mio corpo).
Pertanto desidero che il mio status di Sovrano venga compreso e anche se, intimamente non viene accettato/condiviso, si prenda preso atto che Io Sono Uomo Libero su questa Terra e che io ho sciolto tutti i legami che erano stati contratti in precedenza perché stipulati attraverso inganni, con l’aggravamento dello stato di soggiogamento-controllo della Persona Umana, (soggetto), attraverso la FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, (oggetto), determinata dal Numero identificativo posto sulla carta di identità, (e/o il cod. Fiscale), NOMI e CODICI nei quali NON MI IDENTIFICO perché è ovvio che sono di carne e ossa e non sono un numero,  un numero assegnatomi da un contratto che oggi è sotto accettazione condizionata.
Questo significa che: seppure la maggioranza delle persone ritengono validi ai fini dell’interazione generica, e visto che mi è stata fatta fare forzatamente a titolo di riscatto e prova dell’inganno subito e per questo posto sotto MIO condizionamento di rivalsa…
Ciò non implica che lo stesso utilizzo del documento di identità italiano (n. contratto) possa legittimare o autorizzare NESSUNO a gestire la mia esistenza che, ribadisco, Non riconosco essere un numero (NdR: od un COGNOME E NOME scritti in MAIUSCOLO) che è semplicemente la mia FINZIONE/PERSONA GIURIDICA che da ora in avanti e retroattivamente amministro solamente IO !

L’auto determinazione che mi spinge a questo atto è frutto del mio bagaglio intellettivo, culturale, ideologico, spirituale ed è principio fondamentale della mia esistenza. Per questo, in pieno possesso delle mie facoltà psico-fisiche, io affermo che sono un essere Umano LIBERO e non accetto nessun tipo di condizionamento in nessuna misura, anche in virtù delle mie intenzioni che, dichiaro, essere degne perché fondate sulla consapevolezza che se sono un Uomo LIBERO, un Essere Umano che rispetta le leggi e tutti gli esseri viventi, e sono assolutamente cosciente che per essere Libero devo essere anche Custode pacifico della terra che mi ha generato, come di tutto quello che la terra genera, Custode pacifico del cielo ( inteso anche come aria che respiriamo, di tutta la flora e di tutta la fauna, e custodisco i miei cari e il mio corpo che è manifesto su questa terra in modo LEGITTIMO,  come Unico evento eccezionale, come tutte le esistenze Uniche e Eccezionali a me e al mio corpo deve essere garantita un’esistenza LIBERA, ed è per questo che Voi stessi dovreste CUSTODIRE il bene che è la Mia LIBERTA’ e  anche io, allo stesso modo, sigillo qui la mia intenzione di CUSTODIRE tutto questo perché TUTTO è oggettivo bene e patrimonio del creato e quindi dell’umanità.
In Pace e Gratitudine
By Mahat - Tratto da: sovranitaindividuale.it, con modifiche dell'autore della pagina

Apocalisse della matrix giuridica
Nel mese di luglio 2016 ho pubblicato un saggio di diritto dal titolo "Apocalisse della matrix giuridica" - perché esercitare la sovranità integrale e come iniziare a farlo.
L'opera è disponibile per l'acquisto presso il sito www.lulu.com.
In essa affronto il rapporto tra uomo e società, fra diritto e linguaggio; avvalendomi del diritto naturale, del diritto comparato e del biodiritto - denuncio ed espongo in maniera chiara ed incontrovertibile gli abusi giuridici che da secoli vengono perpetrati ai danni dell'umanità; offro infine una via per riappropriarci delle nostre libertà personali: essa è la strada maestra del diritto, che si può intraprendere grazie al misconosciuto istituto della sovranità integrale.
La mia voce non può essere a lungo ignorata, poiché è la voce di un giurista.

Il diritto si pone come estremo ed invalicabile baluardo per la difesa dell'umanità, intesa sia come l'insieme di tutti gli esseri umani, sia come concetto. Necessariamente, allora, se si vuole avere il controllo e il potere su uno o più individui, bisogna nascondere agli occhi di costoro la reale portata del diritto e le tutele che esso offre, indistintamente, a chiunque.

La conoscenza è potere; pertanto, sottrarre alle masse la possibilità di accesso ad una parte delle informazioni giuridiche, consente ai governanti di ottenere il pieno controllo.
Ebbene, è stata quest'operazione, perpetrata sin dalla notte dei tempi dalle varie “elites” che si sono succedute al potere, a consentire tutte le nefandezze cui la storia ci ha abituato.
 Basti pensare che, secondo il diritto più alto, nessuno può essere costretto ad ottemperare ad alcuna legge positiva senza aver preventivamente dato il proprio consenso, e ciò nella misura in cui detta legge risulti in contrasto con i diritti umani e il diritto naturale.

Così, sono state introdotte costruzioni aberranti quali la PERSONA, un soggetto GIURIDICO privo di corpo, una falsa rappresentazione di noi stessi, la nostra "maschera": ogni qualvolta ci identifichiamo con essa - utilizzando, per esempio, i nostri documenti personali - de facto non ci rendiamo conto di subire una “capitis deminutio”, una diminuzione di capacità giuridica.   

In modo più evidente e sfrontato, poi, i nostri governanti, sputando letteralmente in faccia alla Costituzione, hanno privatizzato Bankitalia cedendo la sovranità monetaria in palese contrasto con gli artt. 1,11 Cost. (il divorzio è avvenuto nel 1982). 
Da allora, gli italiani non dispongono più di denaro a credito, ma a debito. In pratica ci hanno scippato i soldi dalle tasche. Inoltre, le banche centrali di emissione - istituti di diritto pubblico, ma controllati da banche private - creano il denaro letteralmente dal nulla e lo prestano (vendono) agli Stati (ai popoli), dietro interesse, per giunta. Ed è proprio la presenza degli interessi ad aggravare il tutto, rendendo de facto inestinguibile il debito pubblico, poiché esso stesso genera interessi. 

Ma la questione è ancora più spinosa: molti anni prima, e precisamente nel 1934, la Repubblica italiana ha cessato di esistere, mutando la propria forma giuridica nella Repubblica d'Italia Spa (Republic of Italy), e si è registrata alla SEC di Washington, la commissione che controlla le società quotate in borsa negli States.
 I più increduli potranno avere conferma di ciò aprendo la pagina del sito della SEC (www.sec.gov) e digitando sulla finestra dei files delle compagnie la dicitura "Italy". A seguito dell'iscrizione alla SEC, tutte le proprietà, i terreni, i beni mobili e immobili registrati presso i vari uffici e registri sul territorio italiano, quali motorizzazione civile e catasto, non sono più effettivamente di proprietà di coloro che li hanno acquistati, ma fanno parte dell'inventario dei beni della Republic of Itay Spa.
Nota:  S.E.C. Securities and Exchange Commission di WASHINGTON D.C. 20549: 
REPUBLIC of ITALY, vedi conferma della sua registrazione.

Ciò se non altro spiega perché al consociato viene richiesto il pagamento delle varie tasse di possesso: la proprietà infatti è il dominio assoluto sopra un bene, e certamente tale definizione esclude ogni obbligo comunque inteso; ma le nostre case, le nostre auto, finché resteranno iscritte nei "pubblici" registri, non saranno mai veramente nostre, non per il cosiddetto "Sistema". Diversamente, non vi sarebbero istituti quali l'espropriazione per "pubblica" utilità. 

Quel che è peggio, pure le nostre persone fisiche, ovvero i soggetti giuridici registrati presso l'anagrafe e riferiti ai documenti personali di ognuno, in quanto registrati presso una Spa, sono "giuridicamente" assimilati a cose.
In termini pratici, l'autoriconoscimento nella persona giuridica, che già di per sé costituisce una capitis deminutio, finisce per costituire addirittura una capitis deminutio maxima: una riduzione in schiavitù, il tutto in palese contrasto con l'art. 4 della Dichiarazione.

Dire che i nostri governatori sono invero gli amministratori di una Spa, equivale ad ammettere che lo Stato italiano è attualmente sprovvisto di governo - è sprovvisto di un governo che sia effettivamente legittimato a sussistere ed operare come tale. Tutto ciò è gravissimo: una nave senza timoniere è costretta a vagare in balia della corrente; se il timoniere è un pirata, la nave sarà utilizzata per scopi poco nobili, e potrebbe finire distrutta o alla deriva. Allora, si rende necessario attivarsi ed agire, per il recupero dei nostri diritti e delle nostre libertà individuali, ma anche per dovere civico, poiché, dopotutto, lo Stato siamo noi.
La soluzione ai problemi è scritta in bella vista, all'art. 1, co. II, della Costituzione italiana: "la sovranità appartiene al popolo". 
Nel momento in cui il consociato decide di esercitare integralmente la sovranità, può delegittimare le azioni di qualsiasi organo di governo, soprattutto se detto organo ha perso la propria legittimazione ad agire. 
By avvocato Demetrio nato Priolo - demetriopriolo117@gmail.com
http://dottdemetriopriolo.simplesite.com/429494923

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

COME USCIRE da MATRX, con documenti legali anche per il $ixT€ma stesso:
Per divenire "Sovrani Individuali" operativi ed accettati come tali anche dal $ixT€ma, NON basta la "Proclamazione dichiarazione di Sovranità " (vedi nelle pagine successive),  ma occorre assolutamente riprendere la proprietà, come TITOLARE UNICO, e l'amministrazione della  
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA  = UOMO DI PAGLIA (COGNOME E NOME e COD. FISCALE) in mano allo stato, SOTTRAENDOLA ad esso e toglierla dalla giurisdizione dello stato nerl quale vivete, perché fino a quando non inviate questo documento al presunto stato REPUBBLICA ITALIANA (vedi cosa è - REPUBLIC of ITALY vedi conferma della sua registrazione), con apposito documento (qui sotto indicato) da protocollare in Comune ed in Prefettura, con il quale si dichiara che la FINZIONE/PERSONA GIURIDICA (COGNOME e NOME....... * COD. FISC. .....) è questo presunto stato che l'amministra e ne è anche il beneficiario, avendo effettuato un "furto di identità " dalla vostra nascita e traendone i vari benefici anche finanziari, che essa ha per diritto di nascita, essa  quindi, con  questo documento che la SOTTRAE al presunto stato, viene da voi amministrata, fin dalla nascita della FINZIONE, dall'Essere Stesso/Persona Fisica umana = Io Sono incarnato in una Persona fisica umana (Nome e Cognome), ovvero uomo naturale od essere umano, documento importante, senza il quale la dichiarazione di Sovranità (vedi sotto) è monca e non viene presa in considerazione dal $ixT€ma; solo in quel momento, dopo il deposito dei documenti (qui sotto indicati) e Protocollati, il tutto diviene operativo persino in Tribunale, anche se con qualche difficoltà perché i giudici sono completamente all'oscuro di queste nuove disposizione che voi date.
Ecco come il presunto stato ti schiavizza dalla nascita, con i suoi documenti prestampati e subdoli, facendo firmare un contratto ai tuoi genitori non informati, che ti cedono al presunto stato nel quale vivi
Se fate il TRUST estero che comprende anche la Legale Rappresentanza che trovate qui in questa pagina, in esso vi è anche la dichiarazione di Sovranità e di Esistenza in Vita, già incluse !

Non solo, ma per cautelarsi per i propri beni, figli (fino ai 18 anni), ecc.,  occorre anche istituire successivamente un TRUST° estero di alto valore umanitario (Living TRUST° estero), esso va però NOTIFICATO, comunicato, non registrato nella nazione ove vivete.
(vedi T)
è possibile, ma non è obbligatorio, registrarlo nel Jersey od altra nazione al di fuori della nazione ove vivete EU, che è sottoposto unicamente alla Common Law = Giurisdizione internazionale, specificatamente alla Trust Law del Jersey), nel quale il ”beneficiario” è l’Io Sono (Nome e Cognome) ed il “trustee” (amministratore: Nome e Cognome) DEVE essere ovviamente una persona di assoluta fiducia, e dopo aver fatto assegnare al TRUST un CODICE FISCALE per poter operare commercialmente, introdurre in esso: conto corrente bancario o postale, titoli, denaro, i beni, la FINZIONE/PERSONA GIURIDICA (COGNOME E NOME) con il proprio COD FISCALE (disponente/intestatario dei beni), i figli minorenni, e tutto ciò che si desidera introdurre ed operare con ed attraverso di esso, come interfaccia, con il $ixT€ma.

La dichiarazione di Sovranità deve contenere e costituire un nostro personale Trust di "diritto - giurisprudenza internazionale, del quale siamo e saremo NOI gli unici trustee e beneficiari anche i nostri figli indicati in esso !
TRUST estero di diritto INTERNAZIONALE, Trust Law del Jersey - Autocertificazione di  LEGITTIMO RAPPRESENTANTE = TRUSTEE del proprio TRUST estero e beneficiario dei beni intestati alla FINZIONE GIURIDICA segregata in esso e quindi possiamo emettere e costituire il nostro personale Trust di "diritto - giurisprudenza internazionale", del quale siamo e saremo NOI gli unici Trustee e beneficiari (ed  anche i nostri figli indicati in esso) dei beni intestati al TRUST° estero !
Altre info sul TRUST Jersey, vedi QUI: https://quartattenzione.net/jersey-trust/#.XfpZ3mTSI0N

Questo perché: Sentenza Cassazione Civile n. 21614 del 26/10/2016 (Sui Trust auto dichiarati, ma sotto giurisdizione italiana, ma non vale per quelli esteri, sotto giurisprudenza internazionale)
https://sentenze.laleggepertutti.it/sentenza/cassazione-civile-n-21614-del-26-10-2016
http://www.studiorizzuto.it/trust.html
http://wwwdata.unibg.it/dati/corsi/65075/65659-Presentazione lezione 07.05.2014.pdf
http://www.lexgv.it/2-non-categorizzato/15-il-trust

(T):
Nulla la cartella dell'AGENZIA ENTRATE SpA, notificata al Trust - Maggio 2018
La notifica della cartella di pagamento effettuata dall'agente della riscossione direttamente a un trust è da considerarsi giuridicamente inesistente e/o radicalmente nulla in quanto il trust non è un soggetto fiscale e pertanto non può essere considerato quale generico soggetto passivo d'imposta. Questo il principio che emerge dalla sentenza 1365 depositata il 27 marzo dai giudici della Commissione Tributaria Provinciale di Milano (presidente Roggero - relatore Chiametti).
By Massimo Romeo - Tratto da: quotidianofisco.ilsole24ore.com


Ecco come si esce da Matrix in 3 mosse:
- Proclamazione di Sovranità (la bozza la trovate in questa pagina qui di seguito) +
- Autocertificazione di Esistenza in Vita (secondo la legge italiana sulle autocertificazioni; la bozza la trovate nella pagina seguente pag 4) +
- Autocertificazione della QUALITÀ di Titolare unico ed Indivisibile e quindi di
LEGITTIMO RAPPRESENTANTE (anche Legale) della FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, nominata: (COGNOME E NOME, con COD. FISCALE) e tutti i documenti quali: certificato di nascita, carta di identità, passaporto, carta sanitaria, ecc.)
Cosa è questo documento ?:
LEGITTIMO RAPPRESENTANTE (anche Legale) (L.R. - LR) della FINZIONE/PERSONA GIURIDICA (il vostro COGNOME E NOME, SCRITTO SOLO IN MAIUSCOLO + CODICE FISCALE presente su tutti i documenti (certificato di nascita, codice fiscale + carta di identità, passaporto, carta sanitaria, ecc., che lo stato vi ha propinato fin dalla nascita e di cui esso e’ proprietario ed amministratore, fino a quando Voi stessi = Io Sono (Nome e Cognome scritto in alternato) quale Persona fisica umana, ovvero uomo naturale, dichiarate di essere in Vita, quali Persone Umane fisiche (non un pezzo di carta come lo e’ la FINZIONE GIURIDICA) di riprendere Possesso=Proprieta’ totale come TITOLARE UNICO, della FINZIONE/PERSONA GIURIDICA ri-divenendo quindi Unico ed Indivisibile proprietario, amministratore, beneficiario e quindi CREDITORE al posto dello stato o dei vari enti, anche privati, con la quale interfacciarsi con il $ixT€ma. 

- vedi: Il NOME cosa è ? +  l'UOMO DI PAGLIA: https://www.youtube.com/watch?v=RXFrBDI_DEw
definizione di: FINZIONE/PERSONA GIURIDICA: https://drive.google.com/file/d/0B1zHVL1aFF3jNG14REhnajdZN00/view

Infine:
Creazione del proprio TRUST (Azienda FIDUCIARIA, azienda) con la quale interfacciarsi con il $ixT€ma. 
 (comunque da Notificare  nella nazione ove vivete)
vedi qui per le Bozze del Trust estero personale autodichiarato

La dichiarazione di Sovranità deve contenere e costituire un nostro personale Trust di "diritto - giurisprudenza internazionale, del quale siamo e saremo NOI gli unici trustee e beneficiari anche i nostri figli indicati in esso !
TRUST estero di diritto INTERNAZIONALE - Autocertificazione di  LEGITTIMO RAPPRESENTANTE = TRUSTEE del proprio TRUST e beneficiario dei beni intestati alla FINZIONE GIURIDICA (COGNOME E NOME) segregata in esso e quindi possiamo emettere e costituire il nostro personale Trust di "diritto - giurisprudenza Trust Law del Jersey ", del quale siamo e saremo NOI gli unici Trustee e beneficiari (ed  anche i nostri figli indicati in esso) dei beni intestati al TRUST !
Questo perché: Sentenza Cassazione Civile n. 21614 del 26/10/2016 (Sui Trust auto dichiarati, ma sotto giurisdizione italiana, ma non vale per quelli esteri, sotto giurisprudenza internazionale)

ll tutto DEVE ESSERE inviato via P.E.C. (posta elettronica certificata) oppure via Raccomandata con Ricevuta di Ritorno (R/R), meglio se inviati in plico, senza busta, amezzo dei messi ufficiali che trovare in tribunale od in Comune stesso e Protocollandoli anche nel Comune ove dimorate, oppure inviandoli via PEC e chiedendo al Comune di informare per iscritto, inviandone copia, a tutti gli enti statali, in modo che TUTTI essi siano informati delle vostre decisioni.
Far notificare i vs documenti dai "messi ufficiali ed abilitati" del TRIBUNALE o del COMUNE
Le modalità con le quali tale procedimento deve svolgersi sono indicate in maniera dettagliata dalla legge. Quando una notifica non è stata effettuata secondo la legge, essa è irregolare o, nei casi più gravi, nulla.
Il soggetto che provvede alla notifica deve essere un ufficiale giudiziario o comunque un altro soggetto abilitato (per esempio, il messo comunale). Possono essere abilitati ad effettuare le notifiche anche gli avvocati.
La notifica, generalmente, avviene consegnando una copia dell'atto (conforme all'originale) nelle mani del destinatario.
Nel momento in cui tale consegna avviene, per la legge il destinatario è da considerarsi a conoscenza dell'esistenza e del contenuto dell'atto o del documento che gli è stato notificato.
Tratto da: https://www.studiolegalemongiovi.it/procedura_civile/la_notifica_degli_atti.html

I moduli precompilati per vari documenti, li trovate QUI in questa pagina e: sovranita_individuale4.html + sovranita_individuale5.html

La vs. scelta, di usare la NAC, (Meglio la NCD - vedi QUI), lo ricordiamo ancora, è basata sul Libero Arbitrio.

Presentazione dell'azione di OPPT nel 2010/2012
Strumenti Legali/Documentazione di OPPT
Ecco ciò che è stato scoperto e denunciato dai creatori di OPPT:
I 195 Creator's Value Asset Center, che l’Avv. Heather Ann Tucci Jarraf insieme al ricercatore Charles C. Miller e gli altri due trustees di O.P.P.T. Hollis Randall Hillner e Caleb Paul Skinner hanno   legittimamente, legalmente e debitamente creato, autorizzato, stabilito, costituito,  protetto ed inserito  attraverso le Ordinanze di Legge  UILO UCC#2012079290, UCC#2012113593, UCC#2012128324 del 28 Novembre 2012,  UCC#2012128325, visibili al link governativo https://gov.propertyinfo.com/DC-washington/  in luogo  of the former Corporations in the form of "State of ..." "The Republic of ...." already foreclosed and precluded by the action of the  abovementioned three trustees of the Trust 'One People's Public Trust'.

Questi ‘Illeciti’ (Schiavitù) sono stati scoperti e denunciati
SIA nell’INDAGINE EFFETTUALE INTERNAZIONALE commissionata  al team dell'avvocato investigativo Heather Ann Tucci-Jarraf (anche Trustee del Trust One People's Public Trust),  condotta dall'Ottobre del 2008 e conclusa dal medesimo il 6 Marzo del 2011, riepilogandola nel documento di sintesi   “FINAL BULLET REPORT PARADIGM” scaricabile anche dal link:
https://www.scribd.com/doc/118067922/PARADIGM-DOCUMENT-FROM-THE-TREASURY-FINANCE-AG-INDUSTRIESTRASSE-21-CH-6055ALPNACH-DORF-SWITZERLAND  

CHE previsti e puniti nel “Draft Articles on Responsibility of States for Internationally Wrongful Acts”, Risoluzione dell’Assemblea Generale n.56/83 del 12 Dicembre 2001, reperibile su http://legal.un.org/ilc/texts/9_6.htm,  denominato anche Draft Articles o Progetto di articoli redatto dalla Commissione di diritto internazionale (CDI).

Visionate anche la cronistoria delle azioni ed il contenuto dei documenti OPPT depositati in UCC. vedi QUI:

A questo link è possibile vedere e scaricare tutti i documenti originali depositati all'UCC, divenuti Leggi a riconoscimento Internazionale:
Documenti di OPPT registrati in UCC (Uniform Commercial Code)
-  https://archive.org/details/OPPTUCCFILINGS

http://i-uv.com/oppt-absolute/original-oppt-ucc-filings/
vedi anche:
http://www.scribd.com/doc/118067922/PARADIGM-DOCUMENT-FROM-THE-TREASURY-FINANCE-AG-INDUSTRIESTRASSE-21-CH-6055ALPNACH-DORF-SWITZERLAND
http://www.ecfr.gov/cgi-bin/text-idx?c=ecfr;sid=8e28997b5055d403b9aa28c3c14c54c0;rgn=div5;view=text;node=12%3A3.0.1.1.10;idno=12;cc=ecfr
Vedi QUI i documenti su richieste di spiegazione a ICC = UCC Italia, sulla CANCELLAZIONE di Governi, Stati, Banche, depositate da OPPT !
vedi anche QUI: https://www.facebook.com/groups/oppt.italia/


e/o QUI: http://ioeternaessenza.blogspot.it/2014/02/oppt-iuv-breve-storia.html

......e questi documenti:
Winston Shrout Talking about Truth of OPPT UCC Filing
https://www.youtube.com/watch?v=SGjfKnAjnNI
Traduzione sintetica e chiarificante:
https://docs.google.com/file/d/0B9PEriRP9nMtOFVIY0oyaERyYVE/edit?pli=1

Ecco un'
ESEMPIO americano (USA), di uscita completa dal "presunto" stato "UNITED STATES Inc. (Stati Uniti: US company che no è la Repubblica del popolo sovrano americano, ma un'azienda privata che gestisce ed amministra il popolo americano, azienda che ' stata dichiarata FALLITA nel 2020 dal Presidente Trump (vedi uno dei documenti emanati a favore dei Moorish, da parte dell'amministratore delegato (Chairmain il presidente D. Trump della Company: UNITED STATE OF AMERICA Inc.) e quindi chiusa (fallita = Bankrupt) e la suddetta "amministrazione del popolo" è passata anche nelle mani dei Militari che l'amministrano ancora oggi fino a nuove elezioni, dato che le ultime elezioni sono state falsificate e rese fasulle sottraendole al vero vincitore di esse: il presidente Trump, ed instaurando e nominando un falso presidente (Biden nel 2021), che sarà presto condannato alla prigione per tradimento della Costituzione del Popolo della Repubblica degli USA, il Popolo: "We the People".

Ecco il modulo DS-4194 per l'autenticazione già utilizzato da vari individui del Popolo USA.
http://www.state.gov/documents/organization/183033.pdf  (la pagina è stata censurata)
E si registra il BC autenticato con la dichiarazione giurata in varie forme.
Dopo Jonah ha fatto, dice che ricevuto una lettera dal Dipartimento di Stato che non è più un cittadino statunitense. Certo che ha fatto anche altre cose, come le dichiarazioni che non è parte del SSN (servizio sanitario nazionale) e alla aC, così come ha presentato un'ingiunzione contro Stati Uniti, ed ha ottenuto uno status in un elenco "Non Detenere", quindi non posso essere sicuro che la parte sia realmente "morta" cioè la sua impresa di cittadinanza statunitense.  E Giona dice però che subito dopo, il Dipartimento di Stato lo ha informato che lui non è più cittadino degli Stati Uniti, il suo SSN ha smesso di funzionare. Ora quello che i "Moor"  (da mori-Neri) fanno, è che essi si dichiarano Moor CITTADINI.
Per esempio, se il vostro nome è John Miller, ti dichiari te stesso cittadino Moor con il nome di Yusef El Bey, ed iniziare a usare quel nome.
E il modo in cui Jonah ha completato questo processo, è che ha creato un Trust straniero, ha ottenuto un numero EIN 98 di serie per esso, e poi lo ha registrato con la contea, come Giona Bey DBA (diciamo Sunshine Properties).
Vedete, quando il tuo SSN smette di funzionare, avrete bisogno di una persona/trust, straniera EIN per aprire conti bancari e ottenere account commerciante, in modo da poter fare affari negli Stati Uniti.
Dice anche che lui ha anche tutte le sue vetture nel suo nome moresco Jonah Bey. Ecco un buon video con Jonah di mese scorso.
E Giona ha anche un DVD del suo webinar INGIUNZIONE che costa $ 100 e si può ottenere sul suo sito web. Solo che non sono sicuro se egli fornisce il modello ingiunzione con esso. www.jonahbey.com e qui, ci sono più informazioni sul come ottenere il 98-series EIN, per la vostra fiducia non fonte estera. Hanno appena scelto un qualsiasi indirizzo estero EFFETTIVO, per questo.


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Sotto trovate la Bozza del documento di:
PROCLAMAZIONE - Comunicazione - Dichiarazione, del DIRITTO NATURALE ed UNIVERSALE di:


Se fate la Legale Rappresentanza che trovate qui in questa pagina, in essa vi sono la dichiarazione di Sovranità e quella di Esistenza in Vita !

Questa qui sotto, il modulo che trovate è solo una BOZZA, che chiunque desidera copiarla, lo può fare, ma deve personalizzarla e se vuole può anche sintetizzarla, sempre se vuole fare i documenti di Sovranità separato, dalla Esistenza in Vita e quello della Legale Rappresentanza..se invece si vuol fare 1 documento unificato (unico) vedere in questa pagina la Bozza

Fac simile, e se condiviso, copiare, personalizzare, firmare e spedire 1/2 raccomandata (plico, non in busta) con ricevuta di ritorno, a:
Presidente della Repubblica di..................., Ministero dell'Interno e Ministero dell'Economia/Finanza............, Agenzia delle Entrate,  Guardia di Finanza, Procura della Repubblica di..............., Prefetto di ........., Comune di ........o nel caso di qualsiasi altro paese del mondo modificando i destinatari, le leggi citate a seconda della nazione di appartenenza.

Spedite le vostre PEC, inserendo all'interno della stessa mail, le lettere che inviate ed aggiungete come allegato, la stessa lettera firmata, ma in PDF, cosi non si perdono i vari links utili a chi li leggerà.
Se la spedite via R/R dovete inviarla senza busta in forma di Plico !

PROMEMORIA
Ricordate che dovete SOTTRARRE allo stato, l'amministrazione delle FINZIONI PERSONE GIURIDICHE che hanno il COD. FISCALE, sia vostre, che quelle dei vs figli !
Solamente cosi' sarete LEGALMENTE al riparo di qualsiasi azione fatte dal CRIMINALE stato e dei loro accoliti, per qualsiasi problema....ma non sarete al riparo dalle violenza fisica fatta su di voi che lo stato attraverso, vigili,  polizia, carabinieri, GdF, Eurogenfor, ecc.... può effettuare, ma potrete denunciare quei soggetti che si sono prestati alla violenza e chiedere anche a loro i danni subiti !

IMPORTANTE, sul come fare per inviare documenti via R/R o PEC oppure meglio ancora via UNEP
https://www.studiocataldi.it/articoli/30949-atti-giudiziari-e-raccomandate-i-nuovi-moduli.asp
http://www.forumpa.it/pa-- digitale/documenti-il-futuro-europeo-della-pec-necessarie-nuove-regole-tecniche
I servizi elettronici di recapito certificato hanno comunque degli effetti giuridici a livello degli Stati membri della UE in conformità all’articolo 43 dell’eIDAS.
Ai dati inviati e ricevuti mediante un servizio elettronico di recapito certificato non possono essere negati gli effetti giuridici e l’ammissibilità come prova in procedimenti giudiziali per il solo motivo della loro forma elettronica o perché non soddisfano i requisiti del servizio elettronico di recapito certificato qualificato.
I dati inviati e ricevuti mediante servizio elettronico di recapito certificato qualificato godono della presunzione di integrità dei dati, dell’invio di tali dati da parte del mittente identificato, della loro ricezione da parte del destinatario identificato e di accuratezza della data e dell’ora dell’invio e della ricezione indicate nel servizio elettronico di recapito certificato qualificato.

Quando volete certificare i vostri documenti affinché divengano ATTI PUBBLICI ed abbiano ancora più valore anche in giudizio, dovete utilizzare questo Iter:
Nei vostri documenti inserite questa frase: "questo documento deve essere esposto nell' 'Albo Pretorio online del sito del COMUNE" (ove viene protocollato e registrato), in quanto ha una valenza giuridica e di visibilità migliore che il cartaceo.
Spedite i vostri documenti firmati timbrati ed Apostillati, a mezzo UNEP:

Preparate il Plico od i vari plichi da spedire con i vari destinatari e recatevi all'Ufficio notificazioni, esecuzioni e protesti (in sigla, UNEP) che è l'ufficio presente presso i Tribunali e le Corti italiane all'interno del quale prestano servizio, tra gli altri, anche gli Ufficiali Giudiziari (noti anche come messi notificatori), i quali li consegneranno ufficialmente come “atti pubblici”, ai vari destinatari.
Così  Vs documenti divengono pubblici e dovrebbero anche essere, se lo indicate dentro i documenti, pubblicati a tutti gli effetti, nell’albo del Comune.
Una precisazione, messi notificatori e ufficiali giudiziari non sono la stessa cosa.
I primi possono solo notificare (anche un vigile può essere un messo notificatore), mentre  i secondi, oltre a svolgere le funzioni del messo notificatore, si occupano di tutto il resto dell'iter, comprese le esecuzioni forzate.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Ecco la bozza del Documento
SOVRANITA' INDIVIDUALE, INDIPENDENZA, RIVENDICAZIONE e DIRITTI
- Questo documento può/deve, essere sostituito da quello che trovate QUI in questa altra pagina -4, (Legale Rappresentanza, completa di Esistenza in Vita e Sovranità individuale), documento che vivamente consigliamo al posto di questo sottostante, che è solo informativo.
Questa è comunque una Dichiarazione Sostitutiva di Atto di Notorietà, ovvero una Autodichiarazione rilasciata ai sensi dell’art. 47 del DPR n. 445 del 28/12/2000

PROCLAMAZIONE - Comunicazione - Dichiarazione, del DIRITTO NATURALE ed UNIVERSALE di SOVRANITA' INDIVIDUALE al sedicente e presunto "stato " (indicare lo stato ove avete il vostro domicilio)..................

SOVRANITA’ ed INDIPENDENZA:  AUTOCERTIFICAZIONE - 24/10/2015 - By Avvocato Marco della Luna

SOVRANITA’ E INDIPENDENZA
Per il sollucchero dei miei lettori appassionati della materia della sovranità, e vogliosi di dichiararsi sovrani indipendenti, pubblico questa dichiarazione, che costituisce il meglio che io abbia escogitato sinora per soddisfarli.
Avverto però che la sovranità, definita tecnicamente come “superiorem non recognoscere”, è una condizione soggettiva (ossia è una coscienza-volontà), non oggettiva, che necessita però di essere dichiarata oggettivamente e di essere posta in atto per essere riconosciuta – e a questo serve la presente dichiarazione, la quale però dichiara molte altre cose interessanti.

Avverto anche che queste dichiarazioni si basano essenzialmente su norme e principi generali del diritto; ma le norme e i principi, persino le norme costituzionali, sono solo parole stampate sulla carta, e non hanno alcun effetto se i comportamenti fattuali le ignorano o trasgrediscono, come spesso avviene, anche da parte delle istituzioni.
Le norme, i tribunali, la legalità, le costituzioni, sono soltanto una facciata che serve a far accettare come legittimi i rapporti di forza e sfruttamento retrostanti, e non hanno alcun potere su di essi.
Quindi invito a non prendere seriosamente queste iniziative e a non aspettarsi granché. Esse vanno considerate come esperimenti e tentativi, o come inviti alla dea Fortuna…

Dichiarazioni, autocertificazioni, disconoscimento e richieste

AL SEDICENTE STATO ITALIANO,

PER ESSO E PER I SUOI PADRONI DI QUA E DI LA’ DELL’OCEANO ATLANTICO  (SEC, FED, UNIONE EUROPEA, SISTEMA EUROPEO DELLE BANCHE CENTRALI, BANCA DEI REGOLAMENTI INTERNAZIONALI)

DICHIARAZIONE DI SOVRANITA’, INDIPENDENZA, RIVENDICAZIONE

Io sottoscritto Pinco Pallino nato a ………………………..il…………….,
residente a …………………- in, titolare della carta d’identità N° ………………………..A……………………………………-emessa da……………… , codice fiscale…………………attribuito dallo Stato italiano,

Premesso

che avverto tutti gli interessati di essere venuto a conoscenza della pratica clandestina di fare, all’atto della prima registrazione anagrafica dei nuovi nati, una parallela registrazione di un ulteriore soggetto giuridico, indicato da una variante del nome effettivo (cioè correttamente scritto) del nuovo nato; e altresì della pure clandestina costituzione e registrazione presso SEC di un soggetto giuridico, Corporation Republic of Italy, avente sede legale in Londra UK; nonché dei traffici anche finanziari connessi a tali pratiche clandestine;
avverto che rifiuto dette pratiche, e che non le accetto, nei termini che seguono;

ciò premesso,

Salvis juribus, consapevole che in caso di dichiarazione mendace sarò punito ai sensi del Codice Penale, secondo quanto prescritto dall’art. 76 del succitato D.P.R. 445/2000 e che, inoltre, qualora dal controllo effettuato emerga la non veridicità del contenuto di taluna delle dichiarazioni rese, decadrà dai benefici conseguenti al provvedimento eventualmente emanato sulla base della dichiarazione non veritiera (art. 75 D.P.R.445/2000),

  A) – A titolo di Autocertificazione (Ex Art. 46, D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445),

Dichiaro e certifico
1)   di essere un essere umano ed esistente in vita corporale;

2)                 di essere nato da ………………….Pallino e …………………….. il giorno (g/m/anno) Italia;
3)   di risiedere nel territorio comunale di ……………………………

B) – A titolo di Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (Ex Art 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445),

Dichiaro
4)      di essere titolare unico, con pieni poteri dispositivi e fruitivi, delle entità, persona giuridica, finzione giuridica ovvero centro di imputazione giuridica, nonché del patrimonio, dei poteri e dei diritti attribuitigli, che vanno sotto tutte le varianti del mio Nome suddetto, comprensivamente e non esclusivamente di PINCO PALLINO, PALLINO PINCO, Pinco Pallino, Pallino Pinco, pinco pallino, pallino pinco e dei documenti identificativi ad esso riferentesi, ivi compreso il codice fiscale “…………………………..” anche scritto all’inverso e i suoi relativi codici, espressi in stringhe alfanumeriche, ovvero espressi in banda magnetica e/o ogni loro possibile utilizzo in combinazione, per esteso e/o per segmenti di essi nonché di tutti gli elementi positivi e utili del patrimonio loro attribuito e dei diritti di ogni genere loro attribuiti.

Rivendico
5)      tutte le suddette titolarità, facoltà, poteri e diritti.

Disconosco, ripudio e rigetto
6)      ogni e qualsiasi vincolo, obbligo, dovere, soggezione, pretesa, debito, onere, patrimoniali e non, che sia stato o sia per essere ascritto alle suddette entità e persona giuridica senza il mio assenso informato, espresso, consapevole e scritto;

Dichiaro
7)      di non avere sino ad oggi, mai prestato un siffatto assenso consenso agli effetti di cui sopra.

C) – A titolo di Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (Ex Art 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445),

Dichiaro

8)      che il sedicente Stato Italiano o Repubblica Italiana ha perso essenzialmente e completamente la legittimazione politica, giuridica, sovrana verso i cittadini italiani e verso il territorio, beni e i redditi presenti sul territorio nazionale, perché in ogni caso ha rinunciato ai caratteri essenziali della statualità e della Repubblica, sottoponendosi ad una sovranità e una guida politica ed economica esterne ed indipendenti da esso/essa e inoltre poiché esso/essa ha cessato di essere strumento al servizio degli interessi del popolo italiano e dei cittadini ponendosi invece al servizio di soggetti esterni e pretesi creditori dello Stato/Repubblica in funzione di assicurare il pagamento ad essi di interessi e capitale a carico del popolo italiano e a danno di esso senza riscontrabile ed equivalente utilità; ponendosi così in conflitto di interesse col popolo italiano e perdendo con ciò stesso la legittimazione e l’autorità e i poteri pubblici verso di esso.

 Dichiaro altresì

9)      che gli organi del preteso Stato o Repubblica, nonché (per le medesime ragioni) dell’Unione Europea e del Sistema Europeo delle Banche Centrali, sono conseguentemente privi di qualsiasi legittimazione e potestà, anche tributaria e giudiziaria; e come tale io dichiarante disconosco e rigetto ogni autorità vantata dalle suddette entità e mi dichiaro giuridicamente e politicamente indipendente da esse;

10)  che ogni essere umano, persona, ha diritto ad essere cittadino di una Repubblica o uno Stato indipendente, sovrano, democratico e al servizio della nazione e non di soggetti esterni;

11)  che questo diritto non viene soddisfatto dallo Stato Italiano e che questo non soddisfa il diritto proprio dell’uomo;

12)  che in particolare, atteso che il sedicente Stato o Repubblica Italiana ha perso la sovranità quindi il carattere di statualità; atteso altresì che ha assunto posizioni di incompatibilità di interessi con la nazione per le ragioni suddette, dichiaro di essere indipendente giuridicamente e politicamente da esso e che esso non può assumere debiti imputabili alla nazione medesima e che pertanto il cosiddetto “debito pubblico” da esso accumulato non può intendersi come “debito pubblico” ma è imputabile esclusivamente alle persone che lo hanno contratto agendo senza poteri di rappresentanza del popolo; pertanto ogni pretesa di pagamento è arbitraria e viene respinta.

Riguardante il Comune di …………………., rispettosamente Richiedo

13)   a Codesta Spettabile Amministrazione Comunale di correggere ortograficamente, con cortese premura, secondo le regole della lingua italiana che vogliono nome e prenome con le iniziali maiuscole ed il resto minuscolo, ogni registrazione del mio nome (prenome Pinco, cognome Pallino) entro 30 giorni dalla ricezione della presente comunicandomi il nome della responsabile della pratica. Ciò faccio perché ho constatato l’esistenza negli archivi anagrafici del nome PINCO PALLINO tutto maiuscolo (cfr. Carta d’identità nr. “……………………..”).

A tutela di ogni mio diritto mi riservo di agire in giudizio.

La presente dichiarazione viene resa relativamente ai punti  di cui ai numeri 1), 2), 3), 4), 5), 6), 7), 8), 9), 10), 11), 12) e 13) ai sensi del decreto legislativo n. 196/2003 autorizzando la raccolta dei presenti dati per il procedimento in corso.

Esente da imposta di bollo ai sensi dell’art. 37 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445.

Certo di avere reso un servizio informativo utile alla pubblica amministrazione per il perseguimento della sua doverosa azione al servizio della collettività, porgo distinti saluti

Comune di……….., il ………………………

Firma leggibile del Dichiarante

Tratto da: http://marcodellaluna.info/sito/2015/10/24/2763/  

Commento NdR: pur essendo in totale accordo con i concetti espressi dall’avvocato Marco della Luna, vorrei precisare che quando la si deve consegnare firmata alla pubblica Amministrazione, vi sono secondo il mio parere, alcune piccole modifiche da apportare.

Altro Esempio della Dichiarazione di Sovranità del Consulente di questo portale web: mednat.news
8 pagine: Pag.1 + Pag.2 + Pag.3 + Pag.4 + Pag.5 + Pag.6 + Pag.7 + Pag. 8
+ copie delle ricevute postali R/R, degli Enti e Personaggi ai quali è stata inviata: Pag.A + Pag.B + Pag.C

Altro esempio di Dichiarazione di Sovranità individuale inviatoci da un Sovrano
Altro esempio di Dichiarazione di Sovranità individuale da un Sovrano VENETO  
Altro esempio di dichiarazione di Sovranità individuale di un Sovrano del LAZIO

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

ACCORDO (non è indispensabile farlo) fra Persona fisica umana (uomo naturale) e FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, meglio fare il vostro  TRUST estero vestito, di alto valore umanistico, sottoposto UNICAMENTE alla giurisprudenza internazionale, Common Law  e Diritti dell'Uomo -  INATTACCABILE legalmente. - http://www.studiorizzuto.it/trust.html
http://wwwdata.unibg.it/dati/corsi/65075/65659-Presentazione lezione 07.05.2014.pdf
http://www.lexgv.it/2-non-categorizzato/15-il-trust


SCRITTURA PRIVATA:
IO SONO (Nome) della discendenza (Cognome), Essenza/Essere/Entità incarnata in una persona, con corpo fisico dotato di Spirito, carne, sangue, ossa (con tutti i diritti Riservati),  quale uomo naturale, abitante temporaneamente e per ora, nei pressi di Comune, Italia, ….., prov:…. v…….,  (vedi anche allegata Autocertificazione di Esistenza in Vita del ……..) Sovrano dichiarato per iscritto alle autorita’ italiane del.............., Proprietario e Titolare e quindi amministratore UNICO, quale LEGITTIMO RAPPRESENTANTE (anche Legale = L.R.) autocertificato, Beneficiario unico ed indivisibile, consulente esclusivo del Trust, (COGNOME E NOME, con CODICE FISCALE) da NOTIFICARE nella nazione ove vivete e facente parte, con la propria funzione di Personalità Giuridica, di qualsiasi altro tipo di funzione civile, commerciale, fiscale e finanziaria, necessarie, ecc., eccetto i debiti, vincoli, giudiziari e/o non, eventuali, passati, esistenti o futuri, quindi USUFRUTTUARIO UNICO ed INDIVISIBILE di qualsiasi bene (mobile od immobile) intestato alla FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, azienda fiduciaria (TRUST), denominata Amministrato e Debitore del Beneficiario, qui sotto indicato:
(COGNOME E NOME in MAIUSCOLO) + COD. FISCALE n°............................, con recapito presso (in certi casi potete mettere):
Casella Postale: n°….. - Posta di ……… Italia

Il presente Accordo Privato e mutualmente concordato, entra in vigore alla data della firma di questa scrittura/Accordo Privato, tra la FINZIONE/PERSONA GIURIDICA: (COGNOME E NOME, COD. FISCALE), noto anche da ogni, qualsiasi e tutti i derivati e le variazioni nella grafia di detta FINZIONE/PERSONA GIURIDICA con l’unica eccezione di: "Nome Cognome", di seguito congiuntamente e solidalmente Beneficiario, unico creditore della FINZIONE/PERSONA GIURIDICA " COGNOME E NOME", COD. FISCALE, Amministrato e Debitore, dell'Essere/Ente/IO SONO, incarnato nella Persona fisica umana dotata di Spirito, carne, sangue, ossa, vivente e respirante, conosciuto con l'appellativo distintivo: Nome e Cognome, con tutte le sue "Grafie" scritturali,  NON in MAIUSCOLO, di seguito "Titolare e quindi Amministratore Unico e Creditore indivisibile ” (vedi specifiche nell’intestazione).

DEFINIZIONI: Glossario dei Termini
Ai fini del presente Accordo Privato, le seguenti parole e termini esprimono il significato stabilito come segue,

ACCORDO PRIVATO
In questo Accordo Privato il termine "Accordo Privato" indica il presente scritto ed espresso come Accordo - datato il giorno della firma di questo accordo, tra il Amministratore e Creditore (vedi specifiche nell’intestazione) e la FINZIONE/PERSONA GIURIDICA COGNOME e NOME, insieme a tutte le eventuali modifiche di e sostituzioni per questo Accordo Privato.
 
DENOMINAZIONE
In questo Accordo Privato con il termine "denominazione" si intende: un termine generale che introduce e specifica un termine particolare che può essere utilizzato per rivolgersi ad augurare, richiamare o fare appello ad un particolare Essere umano, persona vivente e respirante.   

CONDOTTO
In questo Accordo Privato il termine "Condotto" indica un mezzo di trasmissione e distribuzione dell’energia e degli effetti/prodotto dal e del lavoro, come i beni e/o servizi, attraverso e con la
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA COGNOME E NOME", conosciuto anche con qualsiasi e tutti i derivati e le variazioni nella grafia di detto nome, tranne: "Nome e Cognome".

AMMINISTRATORE  e CREDITORE (vedi specifiche nell’intestazione)
In questo Accordo Privato il termine "Amministratore e Creditore indica: "Nome Cognome”.

NOME e COGNOME
In questo Accordo Privato il termine "COGNOME E NOME" significa COGNOME E NOME come “FINZIONE/PERSONA GIURIDICA Artificiale” cioè azienda, Trust, anche conosciuto con qualsiasi e tutti i derivati e le variazioni nella grafia di detto nome, tranne: "Nome e Cognome”.

DERIVATO
In questo Accordo Privato la parola "derivato" significa proveniente da un altro; ottenuto da qualcosa che è superiore ad un subalterno; quello che non ha l'origine in se stesso, ma ottiene l'esistenza da qualcosa di precedente e di natura fondamentale o primaria; qualunque cosa che derivi da un’altra.

Ens legis        
In questo Accordo Privato con il termine "ens legis" (dal Latino: essere legge) si intende: una “creatura” della legge; in realta’ una FINZIONE Artificiale, contrapposto a Essere/Persona naturale Umana con Spirito, carne, sangue ed ossa, come ad esempio lo puo' essere una società, od una azienda individuale come lo è il TRUST autonominato
(da NOTIFICARE nella nazione ove vivete), considerata derivante la propria esistenza interamente dalla Legge e NON dalla Natura.

FINZIONE/PERSONA GIURIDICA
La locuzione “FINZIONE/PERSONA GIURIDICA” (o, secondo una vecchia terminologia, ente morale), in diritto, indica un complesso organizzato di persone e di beni al quale l'ordinamento giuridico attribuisce la capacità giuridica facendo FINZIONE di un Soggetto di diritto.
In generale la “capacità giuridica” riconosciuta alla “
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA” è meno estesa di quella riconosciuta all'Essere umano in quanto individuo di diritto, ossia alla Persona fisica (uomo naturale), poiché la “FINZIONE GIURIDICA” non può essere parte di quei rapporti giuridici che, per loro natura, possono intercorrere solo tra Persone fisiche in carne ed ossa.
La FINZIONE GIURIDICA è quindi quell’organismo unitario, caratterizzato da una singolarità e/o PLURALITÀ’ di FINZIONI o da un COMPLESSO di beni, al quale viene riconosciuta dal diritto, la capacità di agire in vista di scopi leciti e determinati per conto del Beneficiario in carne ed ossa, la Persona fisica.
Quindi in questo Accordo Privato con il termine "FINZIONE/PERSONA GIURIDICA" si intende un astratto, un'entità immaginaria giuridica, ens legis, come una società, anche di capitali, creata per costrutto di diritto e considerata legalmente come “FINZIONE”, titolare di determinati diritti e doveri simili ma non primari, per conto di un Essere/Persona umana, cioè l’Amministratore e Creditore (vedi specifiche nell’intestazione), che sulla base del ragionamento giuridico, è legalmente trattata come “FINZIONE di un Essere/Persona umana” allo scopo di condurre legalmente attività commerciali a beneficio e per conto di un Essere vivente biologico, una Persona fisica in carne ed ossa.
Fin dai tempi antichi, la legge dei vari stati del mondo, ha imposto diritti e preteso doveri, utilizzando una concettualizzazione aziendale, riconoscendo, cioè, le FINZIONI/PERSONE GIURIDICHE come differenti dagli Esseri umani.
Le teorie per cui questa modalità di funzionamento legale si è sviluppata, è stata giustificata, qualificata e definita, sono oggetto di una biblioteca molto consistente e non sono state ancora ben definite.
Le radici storiche di una particolare società, le pressioni economiche, le nozioni filosofiche, tutto ha avuto la propria parte nella risposta della legge alla modalità con cui gli uomini portavano avanti i propri affari attraverso quello che oggi è il familiare dispositivo della società.
L’attribuzione legale di diritti e doveri di una
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA diversa da Uomo/Ente/Essere/Persona in carne, sangue, ossa e Spirito è necessariamente un processo metaforico. E non c’è nulla di peggio.
Senza dubbio, "le metafore nel diritto devono essere strettamente controllate."
By Cardozo, J., in Berkey v Third Avenue R. Co. , 244 NY 84, 94.
“Tutti gli strumenti di pensiero devono essere strettamente controllati per non essere abusati e fallire nel loro servizio alla ragione."
Vedere US v SCOPHONY CORP OF AMERICA , 333 US 795 ; 68 S. Ct. 855 ; 1948 Stati Uniti".

Nome e Cognome - vedi allegato “Estratto integrale Atto di Nascita” (in tedesco-francese)
In questo Accordo Privato il termine "Nome e Cognome" indica l’Essere vivente, l'Uomo Naturale, ovvero la Persona fisica umana senziente, conosciuto con l'appellativo distintivo di: "Nome, della discendenza, Cognome", quale Essere umano, egli è una Persona fisica in carne ed ossa che vive e respira, dotato di Spirito personalizzato, Io Sono, ben Distinto dal costrutto legale ed artificiale, dalla ens legis, e quindi dalla “
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA”, creata per costrutto di legge ed esistente solo su di un pezzo di carta o di plastica, con o senza chip.

Essere senziente e vivente     
In questo Accordo Privato il termine "Essere/Essenza/Ente/
Persona fisica umana senziente e vivente", quale uomo naturale, e’ riferito esclusivamente a (Nome e Cognome) cioè all’Amministratore in toto, ed indivisibile e creditore del Trust FINZIONE/PERSONA GIURIDICA = COGNOME E NOME (scritto tutto  in MAIUSCOLO e relativo COD. FISCALE), trattasi quindi di  un Essere/Persona, uomo vivente che respira, e’ da distinguersi da un costrutto legale astratto come un’entità artificiale, chiamata “FINZIONE/PERSONA GIURIDICA” (nei fatti un “pezzo di carta o di plastica, con o senza chip”), o società, di soggetti, anche di capitali, associazioni e simili.

Non obstante
In questo Accordo Privato con il termine "non obstante" significa: parole anticamente usate in atti pubblici e privati con l’intento di escludere, in anticipo, qualsiasi interpretazione diversa da certi scopi e oggetti dichiarati.
Quindi, come indicato anche nella Costituzione Italiana, ogni Uomo/Persona (maschio e/o femmina) è Sovrano, in quanto facente parte dell’insieme “Popolo Sovrano” (art. 1, Cost.), ed è quindi, in quanto SOVRANO, indipendente da tutte le Leggi, ad eccezione di quelle Naturali.
Egli NON è vincolato da alcuna istituzione creata da suoi simili, SENZA il suo esplicito e dichiarato consenso".
vedi: CRUDEN v NEALE , 2 NC 338 (1796) 2 SE 70.

FIRMA: Vedere
UCC § 3-401 (b), (quello che è considerato firma).
In Italia: Non esiste una definizione legale di firma, perché il codice civile Italiano si occupa solamente di disciplinare gli effetti giuridici di un documento sottoscritto.
Firmato: Vedere
UCC § 1-201 (39) (quello che è considerato firmato).

Mezzo di trasmissione
In questo Accordo Privato il termine "mezzo di trasmissione" si riferisce a un condotto, ad esempio a COGNOME e NOME, quale
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA.

U.C.C.: In questo Accordo Privato con il termine "U.C.C. " si intende “Uniform Commercial Code” (Codice Commerciale Uniforme, di diritto Nazionale ed Internazionale),  e’ un modello riconosciuto di legge in materia di contratti commerciali, dalle varie nazioni del mondo, Italia compresa.
Lo U.C.C. è una Legge Internazionale modello, che ha per oggetto un tema di competenza delle legislazioni degli Stati del mondo che hanno aderito/firmato (l’Italia e la Francia sono fra queste).
Una volta elaborato, è stato proposto alle assemblee parlamentari dei singoli Stati, e moltissimi Stati del mondo hanno recepito con proprio provvedimento legislativo lo UCC, facendolo diventare pertanto Legge dei contratti commerciali, applicabile anche nel proprio territorio e nei rapporti Commerciali Internazionali.

ACCORDO:
In considerazione del fatto che il Titolare Unico indivisibile e quindi Amministratore e Creditore (vedi specifiche nell’intestazione),
1 - costituisce la sorgente, l’origine, la sostanza, ed essendo cioè base di "rivendicazione preesistente" dalla quale compare la creazione artificiale della FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, COGNOME E NOME e COD. FISCALE,  base sulla quale  COGNOME E NOME funziona come mezzo di trasmissione,interfaccia, ossia serve come un condotto, garantendo all’ Amministratore e Creditore (vedi specifiche nell’intestazione) la capacità di interagire, contrattare, acquistare, scambiare beni e servizi, commerciando con altre FINZIONI GIURIDICHE/artificiali.
2 – Nome e Cognome, costituisce la vera ed unica FONTE dei beni, attualmente intestati alla FINZIONE/PERSONA GIURIDICA COGNOME E NOME, attraverso l’Esistenza senziente, l’esercizio di facoltà, creative con il lavoro e la fatica dell’ Amministratore e Creditore Unico ed indivisibile (vedi specifiche nell’intestazione), che hanno fornito e forniscono i fattori di costo sufficienti per sostenere qualsiasi contratto di sorta che COGNOME E NOME possa eseguire, od ha potuto eseguire in passato, ed in riferimento al quale COGNOME E NOME possa essere considerato stato, o è, vincolato;
3 - al fine di garantire la sicurezza del pagamento di tutte le somme ora dovute e ancora da pagare, e di quelle che potrebbero diventare dovute ed esigibili, da parte della
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA COGNOME E NOME e COD FISCALE, a titolo oneroso, con la scrittura presente, Concorda e Conviene che COGNOME E NOME debba sottoscrivere l’impegno a:
- di funzionare e servire come mezzo di trasmissione a beneficio dell’ Amministratore e Creditore (vedi specifiche nell’intestazione), garantendo all’ Amministratore e Creditore, la capacità di impegnarsi in commercio con altre FINZIONI/PERSONE  GIURIDICHE, e di indennizzare, difendere e conservare integro il capitale e/o i beni e/o servizi dell’ Amministratore e Creditore perché solo da Egli acquistati e pagati (vedi specifiche nell’intestazione) da e contro ogni e qualsiasi responsabilità, reclami, richieste, ordini, citazioni, ordinanze, sentenze, fiscali e/o finanziarie, economiche, danni, costi, perdite, pignoramenti, imposte, depositi, cause, azioni legali, azioni fiscali, sanzioni, multe, interessi e spese di sorta, da parte di privati e/o dello stato (enti ad esso collegati), sia in assoluto che nel contingente, dovuti e/o che potrebbero diventare dovuti ed esistenti al presente e/o nascenti in futuro, comunque evidenziati, sofferti, sostenuti da, ed imposti alla FINZIONE/PERSONA GIURIDICA = COGNOME E NOME, e per qualsiasi motivo, scopo e causa di sorta, esonerando l’Amministratore da qualsiasi tipo di debito, ipoteca, vincolo, giudiziario e non, contratto e/o subito dai terzi privati (banche, finanziarie, ecc.) e/o dallo stato (ministero delle finanze, agenzie delle entrate spa - ufficio riscossioni), ecc.), anche in futuro dalla e sulla FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, COGNOME E NOME, in quanto NULLI ed INESISTENTI, in quanto gli enti citati sono stati PIGNORATI e DICHIARATI ANNULLATI ! (vedi
UCC

Tutti i Beni mobili, immobili, conti correnti, ecc, ascritti alla FINZIONE PERSONA GIURIDICA (COGNOME E NOME) sono da dichiararsi di proprietà di (Nome e Cognome) e da esso amministrati, quale unico Trustee anche del TRUST estero con FINZIONE segregata in esso.

Firma Autenticata in COMUNE dove si abita: (Nome e Cognome), trustee del TRUST estero:  COGNOME E NOME della FINZIONE PERSONA GIURIDICA

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

ESISTENZA in VITA per la Persona Fisica umana (maggiorenne): D.P.R. 445/2000
BOZZA
sul come compilarlo - (questo documento serve per soggetti oltre i 18 anni, NON per i  minorenni)
Questa e' una Dichiarazione Sostitutiva di Atto di Notorietà, ovvero una Autodichiarazione rilasciata ai sensi dell’art. 47 del DPR n. 445 del 28/12/2000

Il sottoscritto/a (Nome) ………………………. della discendenza (Cognome) …………………….certifica e conferma, è nato/a in buona salute e completamente formato, il….. alle ore del giorno……anno…..in v……..paese…… ed è tutt’ora in Esistenza in Vita 
Egli/Ella dimora stabilmente nel suo proprio corpo e ivi né ha stabilito la propria RESIDENZA fino al proprio Trapasso, ma ed occasionalmente per ora può avere Domicilio in via……….. paese ……………Stato.........

Questa ESSENZA od ENTE/ESSERE, che si è incarnata, possiede un corpo fatto di: carne, ossa, sangue, con Spirito ed energia, con dimora, domicilio, ovunque ove il suo Io Sono (Nome e Cognome) quale Persona umana, si manifesta (è presente) nel e con il suo corpo fisico, nasce SENZA legami di debiti pregressi generati da terzi o dallo Stato ove è nata, né accetta il "silenzio assenso", e può emettere dei titoli  a suo nome  di qualsiasi importo egli/ella riterrà necessario; 
Il bond od i titoli che vengono emessi a suo nome anche se occultamente, da parte dello stato nel quale è nata e registrata, o di altri stati e/o di terzi,, viene/verrà incassato e gestito da parte di questa Essenza/Essere, ed Ella non potrà essere sottoposto/a, a NESSUN trattamento sanitario (es. vaccinazioni, TSO), senza un suo esplicito consenso.
Questa essenza potrà a suo insindacabile giudizio richiedere allo stato in cui vive, il risarcimento danni per la SCHIAVITU’  alla quale e’ stata sottoposta fino ad ora od in futuro….

Autocertificazione ai sensi del
Art. 74 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445
– Autocertificazioni possibili e lecite, comprese le pene per chi si oppone (pubblici ufficiali) 
Si diffida qualsiasi soggetto, anche pubblico ufficiale, a modificare una qualsiasi parte di questo documento autocertificato da parte di uno o dei due genitori.
Art. 74 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445. -
D.P.R. 445/2000
- Costituisce violazione dei doveri d'ufficio la mancata accettazione delle dichiarazioni sostitutive di certificazione (autocertificazione) rese a norma delle disposizioni di cui all'art. 46, o 47 a seconda del caso, D.P.R. 28-12-2000, n. 445.
- Consapevole che in caso di dichiarazione mendace sarà punito ai sensi del Codice Penale secondo quanto prescritto dall'art. 76 del succitato D.P.R. 445/2000 e che, inoltre, qualora dal controllo effettuato emerga la non veridicità del contenuto di taluna delle dichiarazioni rese, decadrà dai benefici conseguenti al provvedimento eventualmente emanato sulla base della dichiarazione non veritiera (art. 75 D.P.R. 445/2000).
- Ai sensi del decreto legislativo n. 196/2003 autorizza la raccolta dei presenti dati per il procedimento in corso. Esente da imposta di bollo ai sensi dell'art. 37 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445.

P.S. Le informazioni contenute in questo documento, non hanno e non subiranno alcuna variazione, salvo quando e quanto dal soggetto stesso, verranno comunicate.
La risposta di conferma ed accettazione del documento, deve avvenire entro e non oltre 30 giorni, dalla ricevuta della stessa e non ricevendo risposta si riterranno da Voi accettati pienamente tutti i punti e  quanto espresso in questo documento, per silenzio/assenso.
In  caso di risposta da parte dell'Ente, essa dovrà essere effettuata SOLO in forma scritta con raccomandata R/R.
NON si accettano altre risposte, se non in questa forma: Raccomandata con Ricevuta di Ritorno, indirizzata al domicilio temporaneo.

Oggi il……………a  COMUNE di…….

Il sottoscritto (Nome) della discendenza (Cognome), abitante in …………………………. (Sovrano individuale dichiarato, vedi allegato se lo si è) Titolare unico, amministratore e creditore beneficiario indivisibile (vedi allegato) del TRUST° estero inclusa la “
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA” denominata COGNOME E NOME  con COD. FISCALE n ……   

Firma leggibile (Nome e Cognome), Autenticata in COMUNE dove si abita

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

IMPORTANTE da ricordare per TUTTI !
La
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA COGNOME E NOME e COD FISCALE = TRUST° che dovrebbe essere amministrato dalla Persona fisica umana,  e quindi tutti i vs documenti rilasciati dal presunto stato che a sua volta è un TRUST, una volta SOTTRATTA ad esso, con la giusta Legale Rappresentanza (quella che trovate qui in questa pagina) al presunto stato con la Sovranità Individuale (SI) + Esistenza in Vita (EV) + Legale Rappresentanza di essa (LR), la FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, + la Disposizione/creazione/gestione per il proprio TRUST° estero, si può utilizzare a vostra discrezione per tutti i "contatti" o contratti con il $ixt€ma, Tribunali compresi !

Ricordatevelo che DOVETE ridivenire gli amministratori unici ed indivisibili di esso il vs TRUST° =  la
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, e ciò per per ogni vostra necessità, e nei vari rapporti con il presunto stato che ve l'aveva sottratta con l'inganno ai vs genitori.

Non fate l'errore di far cambiare il vs COGNOME E NOME, scritto in solo MAIUSCOLO all'anagrafe, con quello scritto in Maiuscolo minuscolo (Nome e Cognome), perché cosi la vostra Persona Fisica umana verrà immessa SOTTO il sistema e resa schiava anch'essa, mentre lasciate il nome scritto in MAIUSCOLO, cosi come è già e che come avete capito, rappresenta ed identifica SOLO la vostra
FINZIONE/PERSONA GIURIDICA il vostro TRUST° ed utilizzatela per ogni vostra esigenza dopo che l'avete SOTTRATTA con i documenti QUI indicati ed inviati alle presunte autorità statali: Pubblica Amministrazione (PA), che ve lo ricordiamo sono ormai cancellate e precluse dal 2012, a livello mondiale, con i documenti legali depositati in U.C.C.

A seguito di ciò Stati e governi, aziende, Banche comprese DEBBONO attenersi alle nuove disposizioni UCC = (UNIFORM COMMERCIAL CODE - https://www.law.cornell.edu/ucc).
Quindi: Stati, aziende, multinazionali, banche comprese, sono PRECLUSI.
- CANCELLAZIONE dei GOVERNI sulla CARTA
-
CANCELLAZIONE delle BANCHE sulla CARTA
DECLARATION   OF  FACTS:
UCC Doc. N° 2012127914, del 28 Novembre 2012, e
-  di tutti gli stati, tutte le banche ed altre corporazioni, a causa del tradimento e danneggiamento contro il popolo del mondo, specificatamente con la:  
Rif.: TRUE BILL: WA DC
UCC Doc. N° 2012114776 del 24 Ottobre 2012 e
- E' stato effettuato anche il
Pignoramento: di tutte le corporazioni mondiali operanti sotto "parvenza" di governi del popolo, stati, repubbliche, ecc.

FATE MOLTA ATTENZIONE:
guardate con attenzione qui sotto, lo "screen shot" del sito della BIS alla voce Beneficiario (Garantees)

BIS Bank for International Settlements
, è nei fatti proprietà del Beneficiario concedente, cioè delle Eterne Essenze (IO SONO = Eternal Essence): cioe' di NOI TUTTI esseri umani, uomini naturali, ovvero Persone fisiche umane (individui), che ci siamo dichiarati tali (Io Sono) !  - vedi: Il Valore di Io Sono
(Recentemente questa pagina dal loro sito è stato eliminata, quindi occorre richiedere per iscritto chi sono i veri Beneficiari...)



Tutte le Persone Dichiarate Libere dai Debiti !
Vedi Avviso di Dichiarazione di Assoluta Verità
UCC # 2013032035
http://cvacnationitalia.net

Il documento finale dell’
OPPT emesso il 18 marzo 2013. Questo documento ha posto fine a tutte le restanti entità fatte dall’uomo e ha  ridato assoluta  libertà a  tutte  le persone di questo pianeta. 
In questo documento  il Creatore manifestato, cioè incarnato sulla Terra, è  indicato come “Essenza Assoluta” e tutte le persone create sono indicate come “Essenza Assoluta incarnata” = Essenza Eterna, beneficiaria della BIS (https://www.bis.org =
Bank for International Settlements), quindi Noi Eterne Essenze siamo i beneficiari della Banca BIS ! 
L’articolo  VI  afferma: 
“…Ho  debitamente  verificato  con  piena  responsabilità,  tramite  la  DICHIARAZIONE  DI ORDINE (DELARATION OF ORDER) che l’Eterna Essenza (Io Sono) è trasparente e conosciuta dal Fare (DO’ing) di ciascuno e che ogni incarnazione di Essenza Eterna nell’Universo di Eterna Essenza è libera e libera dal debito, non confutata.” 
Questo significa che NON ESISTE DEBITO.
Voi non avete alcun debito, NESSUNO ha debiti…. ed è ormai un fatto da divulgare e da esercitare !

Statuti Bancari Annullati: (vedi TRUE BILL: WA DC UCC DOC # 2012114776 Oct. 24 2012)
“Dichiarati e ordinati irrevocabilmente annullati; qualsiasi e  tutti gli statuti per Bank of International Settlements (BIS), membri di questa e pertanto  includendo  tutti  i beneficiari,  incluso  tutti  i vari sistemi corporativi che operano, aiutano, favoriscono sistemi finanziari privati e che usano  la fatturazione,  la riscossione, misure di controllo e pignoramento per operare SISTEMI SCHIAVISTICI, e che confiscano valori leciti tramite autorizzazioni illegali.

Ordine di Cessare e Desistere
Fare riferimento a DECLARATION AND ORDER: UCC DOC # 2012 096074 Sept. 09/2012, riconfermato e ratificato
dal COMMERCIAL BILL UCC DOC. NO. 2012114586 e TRUE BILL UCC DOC. NO. 2012114776 che afferma:
Volontari nell’ambito militare…. “per arrestare e prendere in custodia qualsiasi corporazione, i loro agenti, gli ufficiali e altre  figure,  indipendentemente dal domicilio  (domicili)  scelto,  che possiedono, operano,  aiutano,  favoriscono  sistemi monetari privati e che usano  la  fatturazione,  la  riscossione, misure di controllo e pignoramento per operare SISTEMI SCHIAVISTICI…”  e  recupero  di  tutti  i  sistemi monetari  privati,  sistemi  per  l’inseguimento,  sistemi  di  trasferimento, sistemi  di  fatturazione,  imprese  di  riscossione,  sistemi  di  controllo  e  pignoramento,  i  quali  operano  sistemi  di SCHIAVITU’…”

“Tutti gli Esseri del Creatore dovranno immediatamente assistere tutti i Servitori Pubblici qui identificati, per accrescere, proteggere, preservare e completare quest’ ORDINE con tutti i mezzi del Creatore e del Creato come qui enunciato, per mezzo e sotto la piena responsabilità personale….”
Cercare i numeri dei documenti elencati al Registro di Washington DC UCC (Uniform Commercial Code):
http://gov.propertyinfo.com/DC-Washington/

La Sovranità individuale, Esistenza in vita, Legale Rappresentanza (L.R.) e segregazione della propria FINZIONE PERSONA GIURIDICA e quella dei propri Beni (anche figli minori) in esso ed altro ancora,  sono in esso definite ed indicate ed inoltre molto  ben illustrate nel TRUST° estero (sotto Trust Law, Jersey)  che trovate nella successiva Pagina la 4.  Tutto è incluso in esso.

TESTO della Direttiva/normativa relativo alla protezione delle Persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)

Ricordatevi: se dovete autenticare le vs firme sui vostri documenti, andate in COMUNE ove abitate, costa meno (€16,50) che dal notaio, oppure in un altro COMUNE, ma della PROVINCIA ove avete il domicilio legale

ATTENZIONE, Gennaio 2021:  Vi è una novità confermatami da un Notaio, visto la questione del virus fasullo, hanno dichiarato che non necessita più la certificazione/autentica della firma dal notaio od in comune, per le autocertificazioni della Legge 445/2000, basta la "copia di un documento della vostra FINZIONE PERSONA GIURIDICA allegato", quindi un problema in meno.

Se dovete/volete fare l'Apostilla dell'Aja, in PREFETTURA, alcune prefetture affermano che accettano SOLO le autentiche che provengono da Notai oppure dai COMUNI della provincia gestita dalla PREFETTURA della provincia, altrimenti non ve la fanno....
(vedi ora il punto qui sopra Nota Bene, che annulla questa necessità) anche se sarebbero obbligati a farlo, perché non vi sono disposizioni di legge sul fatto che la PREFETTURA possa rifiutarsi per una autenticazione effettuata in un COMUNE fuori dalla provincia gestita dalla stessa; comunque per evitare storie inutili con i funzionari....., seguite queste semplici indicazioni.


F
ate una letterina di accompagnamento che consegnate al funzionario/impiegato della PREFETTURA:

Vi ricordo e preciso che, se compare il mio Nome e Cognome, in detto documento da autenticare  (autentica di firma od Apostilla), esso DEVE essere scritto Solo ed Unicamente nella forma grafica scritta come ben evidenziato nella firma inserita nel documento stesso o che firmo davanti a lei, e cioè cosi: Nome e Cognome, come appunto vanno  scritti Nome e Cognome in Italiano e nelle varie lingue del mondo e cioè Maiuscolo solo la prima lettera delle parole e le altre lettere in minuscolo.
Ogni altra forma scritturale di grafia non scritta il tale modo, vien rifiutata e rigettata.
Perciò se è necessario indicare il mio Nome e Cognome scrivetelo come richiesto
Vi ringrazio dell’attenzione e spero di ritirare il documento come richiesto dal sottoscritto ed
 anche dalla legislazione internazionale.
(Nome e Cognome)


ATTENZIONE
Autentica di firma in Comune
Dispositivo: Art. 2703 del Codice Civile: “L'autenticazione (della firma) consiste nell'attestazione da parte del pubblico ufficiale che la sottoscrizione è stata apposta in sua presenza. Il pubblico ufficiale deve previamente accertare l'identità della persona che sottoscrive”.

Vedere la Legge sull'autentica di Firma; essa afferma che l'autentica della firma autentica solo ed unicamente la Firma e quindi la forma grafica di essa, ma NON autentica il contenuto del documento ove è apposta la Firma e questa DEVE essere confermata con un Timbro od un allegato nel quale il vostro Nome e Cognome DEVE essere scritto e riportato esclusivamente nella forma grafica disegnata (Firma) sul documento cioè come si scrive in italiano il proprio Nome e Cognome, cioè in alternato Maiuscolo la prima lettera delle due parole (Nome e Cognome), se l'autentica non riporta la forma grafica esatta della vostra Firma essa NON ha valore legale.
Fate attenzione che in molti COMUNI i loro impiegati fanno i finti tonti sull'autentica della Firma, dicendovi che non autenticano il contenuto del documento, ma la legge è chiara, si tratta di sola autentica di Firma e basta e non dell'autentica del contenuto del documento.
Questo perché hanno ricevuto circolari dal ministero: vedi una di queste in PDF

Comunque ricordatevi: l'Autentica delle Firma non è obbligatoria per le Autocertificazioni, basta accludere un documento di identità della FINZIONE PERSONA GIURIDICA.

Fonti Codice Civile LIBRO SESTO - Della tutela dei diritti Titolo II - Delle prove Capo II - Della prova documentale Sezione II - Della scrittura privata

Per vostra informazione questo dice la LEGGE sulle autentiche di firma:
Si ha per riconosciuta la sottoscrizione autenticata dal notaio o da altro pubblico ufficiale a ciò autorizzato.

L'autentic
azione consiste nell'attestazione da parte del pubblico ufficiale che la sottoscrizione è stata apposta in sua presenza. Il pubblico ufficiale deve previamente accertare l'identità della persona che sottoscrive.
L'Ufficiale di Anagrafe non ha competenza in merito al contenuto delle dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà che rimangono in capo al dichiarante e si limita ad autenticare la sottoscrizione verificando che il contenuto del testo riguardi stati, qualità personali o fatti a diretta conoscenza dell'interessato.
L'autentica di firma è un'attestazione che viene resa da un pubblico ufficiale e che testimonia che la sottoscrizione in calce ad un qualsiasi documento (ovvero la firma del documento stesso) è stata apposta in sua presenza dopo averne accertato l'identità della persona che ha sottoscritto il documento.
Per autenticare la firma solo se ancora prescritta occorre presentarsi personalmente con un documento di riconoscimento valido. L'autenticazione della firma avviene davanti al segretario comunale o altro dipendente incaricato a ricevere la documentazione, che attesti che la firma è stata apposta in sua presenza, dopo essersi accertato dell'identità della persona che sottoscrive il documento.
Autentica notarile ed amministrativa

Bisogna sapere che esistono due tipi di autentiche di firma: una detta notarile ed una amministrativa. Esistono quindi due tipi di autentiche che cambiano in base al soggetto che le compie: a seconda dunque che sia un notaio o un Sindaco o un cancelliere o un segretario comunale si avrà un'autentica con un nome diverso. Per l'autentica notarile o amministrativa, comunque, va detto che la funzione è la stessa: autenticare che la firma apposta in calce ad un documento (il cui tipo deve essere uno di quelli visti in precedenza) sia autentica dopo averne debitamente verificato l'identità da parte di chi rilascia l'autenticazione.

L'autentica della firma va richiesta al Comune in cui si trova la persona che deve firmare, anche se diverso da quello di residenza.
È possibile fare autenticare la propria firma presso ogni Comune: il sottoscrittore apporrà la propria firma sul documento davanti a un dipendente incaricato dal Sindaco, il quale, a sua volta, apporrà un timbro che ne attesta l'autenticità.
Il dipendente del comune che rifiuta di farlo, può essere denunciato per omissioni in atti d'ufficio e per abuso di potere...


Fare APOSTILLE (Apostilla) dell'AJA sul proprio documento, in Prefettura od in Tribunale.
Elenco delle nazioni del mondo che vi hanno aderito - PDF
Apostille: "E’ in vigore tra i Paesi che hanno aderito alla Convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961 e sostituisce, solo tra essi, la legalizzazione. Ogni Paese aderente indica quali sono le autorità competenti a rilasciare l’Apostille.
L'Apostille non è necessaria quando il Paese da cui proviene l’atto straniero ha aderito ad una convenzione internazionale, bi- o pluri-laterale che la esclude.
Per consultare l’elenco degli Stati aderenti e le autorità competenti a rilasciare l’Apostille":
https://www.miur.gov.it

Apostille:
In Italia la legalizzazione dei documenti spetta, generalmente, alla Prefettura.
Solo i documenti firmati dai notai, dai funzionari di Cancelleria e dagli ufficiali giudiziari non sono legalizzati dalla Prefettura, ma da un altro organo: la Procura della Repubblica.
La legalizzazione e l' Apostille di per sé non hanno scadenza

- I documenti che vengono fatti o che devono avere validità in uno dei Paesi della Convenzione riguardante l'abolizione della legalizzazione di atti pubblici stranieri (L’Aja, 05/10/1961), devono avere l'Apostilla.
- L'Apostilla sostituisce la legalizzazione.
- L'Apostilla è un'annotazione,
con un timbro specifico, messa sul documento originale

Chi proviene da uno degli Stati della Convenzione dell'Aja del 5 ottobre 1961, deve andare dall'autorità interna competente, scelta da ogni Paese aderente, e farsi mettere l'apostille.
Gli Stati che aderiscono alla
Convenzione dell'Aja del 1985 e sua applicazione, sostituiscono la legalizzazione degli atti che rientrano nel suo ambito di applicazione e che devono essere prodotti sul suo territorio, con l’apposizione della c.d. Apostilla. Quest’ultima consiste in un’annotazione, rigidamente conforme al modello allegato alla Convenzione, che va apposta sull’originale del certificato straniero da parte dell’Autorità estera indicata come competente dalla legge di ratifica della Convenzione.
Di conseguenza, se un cittadino straniero di un Paese che ha aderito alla Convenzione dell’Aja deve far valere in Italia un certificato (es.
certificato di nascita), potrà recarsi presso l’Autorità competente nel proprio Stato, designata dall’atto di adesione alla Convenzione, per ottenere l’Apostilla.
Il documento apostillato viene riconosciuto in Italia in quanto anche l’Italia ha ratificato la Convenzione dell’Aja e dunque, in base alla legge italiana, quel documento deve essere ritenuto valido.
L’Apostille, come la legalizzazione, ha la funzione di attestare la veridicità della sottoscrizione e della qualifica legale del pubblico ufficiale straniero che ha rilasciato il documento, nonché l’autenticità del sigillo o del timbro apposto sull’atto.
La
Convenzione dell'Aja del 1985 e sua applicazione agli atti pubblici stranieri, tra i quali rientrano, ad esempio: i documenti rilasciati da un’autorità o da un funzionario dipendente da un’Amministrazione del Paese estero, i documenti amministrativi, gli atti notarili e le dichiarazioni ufficiali indicanti la registrazione, il visto di data certa e l’autenticazione di firma apposti su atti privati.
L’Apostille permette quindi di evitare la legalizzazione di documenti di vario genere, che di frequente riguardano i rapporti di parentela ed i legami familiari, ma può essere apposta esclusivamente su documenti predisposti all'estero, da Stati aderenti alla Convenzione dell’Aja. Invece i documenti eventualmente rilasciati in Italia dall'Autorità consolare dei medesimi Paesi, sono soggetti alla procedura di legalizzazione presso la Prefettura competente.

E' possibile verificare le Autorità dei Paesi firmatari la Convenzione dell'Aja competenti al rilascio delle Apostille collegandosi al  sito internet qui linkato.
Il timbro obbligatorio che sostituisce la legalizzazione – vedi QUI il modello del timbro Apostille - PDF

Sarebbe più opportuno avere una postilla anche da parte di un ente Extra EU.
Per dare ulteriore valore ai vostri documenti potete se volete, aggiungere la postilla:
Registrato all'AJA (ed inviategli una copia apostillata) copia, ma essa vale solo per i paesi firmatari di detta convenzione: UE/AIA
La postilla registrata in un qualsiasi paese aderente alla UE, è accettata anche come reciprocità, fra tutti gli aderenti/firmatari, alla e della Convenzione dell'Aja del 1985 (sua applicazione)
.

L'ufficio dell'
Aja richiede scrivendogli cosi:
....Si invita codesto spettabile Ente (il mittente il vostro TRUST° estero) ad inviare il tutto per competenza alla AMBASCIATA CONSOLARE ITALIANA, usare la  seguente PEC: amb.laja.consolare@cert.esteri.it  (esclusivamente per PEC, Posta Elettronica Certificata), ove il Console nel rispetto del diritto internazionale è superiore al magistrato o presidente di qualsiasi tribunale, e prenderà in consegna i vostri documenti Apostillati in prefettura e li invierà ufficialmente ai loro uffici competenti, se compie correttamente il suo dovere....